Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il mistero dell’avvelenamento di Abramovich: l’ipotesi del cioccolato e lo scetticismo degli Usa

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina: il mistero dell’avvelenamento di Abramovich

È mistero sull’avvelenamento di Roman Abramovich, l’oligarca russo che figura tra i mediatori che stanno lavorando per la fine della guerra in Ucraina (qui gli ultimi aggiornamenti).

Secondo quanto riferito nella giornata di lunedì 28 marzo dal Wall Street Journal, infatti, il magnate russo e altri negoziatori ucraini avrebbero accusato sintomi da avvelenamento, ovvero irritazione agli occhi e pelle squamata su viso e mani, dopo il round di negoziati dello scorso 3 marzo.

Se una portavoce di Abramovich ha confermato i sintomi dell’avvelenamento alla Bbc, i mediatori ucraini, invece, hanno assolutamente smentito l’ipotesi parlando addirittura di “speculazione”.

Secondo gli esperti, l’avvelenamento potrebbe essere avvenuto tramite cioccolata e acqua, ovvero gli unici alimenti consumati la sera in cui si sono svolti i negoziati, anche se diverse fonti Usa non credono all’ipotesi dell’avvelenamento.

Un funzionario statunitense, citato dalla Reuters, infatti, ha dichiarato che secondo l’Intelligence Usa i sintomi accusati da Abramovich sono da attribuire a fattori ambientali e non a un avvelenamento.

Secondo l’esperto di Intelligence britannico Frank Gardner, però, gli Stati Uniti potrebbero sminuire il presunto avvelenamento per non essere costretti a rispondere all’utilizzo di agenti chimici da parte della Russia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Ti potrebbe interessare
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell