Me
HomeEsteri

Migranti, Grecia: incendio fuori hot spot, 5mila evacuati | VIDEO

Il rogo sarebbe legato a scontri tra profughi

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 15 Ott. 2019 alle 06:47 Aggiornato il 15 Ott. 2019 alle 15:29
Immagine di copertina

Migranti, Grecia: incendio fuori hot spot, 5mila evacuati

Oltre 5mila persone sono state evacuate dall’hot spot, che ospita migliaia di migranti sull’isola di Samos in Grecia, a causa di un incendio divampato nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 ottobre.

Secondo quanto afferma il quotidiano Kathimerini, il rogo sarebbe legato a scontri tra profughi iniziati nel pomeriggio: otto persone sarebbero state portate in ospedale e, secondo fonti non ancora verificate, un minore non accompagnato sarebbe stato accoltellato a morte. I vigili del fuoco sono all’opera per domare l’incendio.

Drammatiche le immagini e i filmati che arrivano dal posto, che stanno circolando in questi minuti sui social network.

Lo scorso 29 settembre, un incendio era scoppiato nel campo d’identificazione per migranti di Moria, a Lesbo, sempre in territorio ellenico.

Grecia, incendio nel campo migranti di Moria, morti una madre e un bambino | FOTO E VIDEO