Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

75 grattacieli per abitazioni a Londra non sono a norma

Immagine di copertina

Sono in tutto 75 i grattacieli di Londra che ospitano abitazioni a non essere a norma. A riferirlo è stato il ministro per le comunità britannico Sajid Javid. I controlli sono avvenuti dopo l’incendio alla Grenfell Tower dello scorso 14 giugno in cui almeno 79 persone hanno perso la vita.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie.
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie.
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Biden: sosterremo Kiev fino alla fine
Esteri / Viaggio a Suwałki: “Il posto più pericoloso del mondo”. Il reportage di TPI
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Esteri / La super-testimone mette nei guai Trump: “Voleva andare a Capitol Hill e unirsi alla folla armata”
Esteri / Usa, Instagram e Facebook rimuovono post che promuovono le pillole abortive