Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il governo siriano nega le accuse degli Stati Uniti sugli omicidi di massa in prigione

Immagine di copertina

Il ministro degli Esteri siriano ha descritto le accuse di aver usato i forni crematori per nascondere le prove come una “nuova trama di Hollywood”

Il governo siriano nega “categoricamente” le accuse degli Stati Uniti degli omicidi di massa che sarebbero avvenuti all’interno di una prigione, tra cui quelli degli oppositori politici e la cremazione delle vittime per nascondere le prove.

Il ministro degli Esteri siriano ha descritto le accuse del dipartimento di Stato Usa come una “nuova trama di Hollywood” e come “bugie” usate per giustificare “l’aggressione e l’intervento” degli Stati Uniti.

Alcuni gruppi di monitoraggio occidentali hanno affermato di aver accumulato prove degli omicidi di massa avvenuti nelle carceri del governo siriano. Tuttavia, non ci sono prove verificate del ricorso ai forni crematori.

Lunedì 15 maggio, il dipartimento di Stato Usa aveva dichiarato di credere che circa 50 detenuti erano stati impiccati ogni giorno all’interno della prigione militare di Sednaya, che si trova a circa 45 minuti d’auto dalla capitale Damasco.

— LEGGI ANCHE: Gli Stati Uniti accusano Assad di usare un forno crematorio nella prigione di Sednaya 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Esteri / La morte di George Floyd e la pandemia da Covid-19: le storie che hanno vinto i premi Pulitzer del 2021
Esteri / L’Iran espelle una suora italiana
Esteri / Tensione fra Italia ed Emirati Arabi: a rischio la base strategica in Medio Oriente
Esteri / Perù: procuratore chiede l’arresto di Keiko Fujimori, candidata della destra alle recenti elezioni
Esteri / Putin protesta, l'Uefa ordina all'Ucraina di cambiare la maglia "politica"
Esteri / Usa, una canna di marijuana gratis a chi si fa il vaccino anti-Covid
Esteri / “Senza pace non c’è calcio”: in Colombia la protesta contro il governo arriva fuori dagli stadi