Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Goldman Sachs offre ferie illimitate ai dipendenti senior per “riposarsi e ricaricarsi”

Immagine di copertina

La banca statunitense Goldman Sachs ha deciso di offrire ai suoi dipendenti senior ferie illimitate per “riposarsi e ricaricarsi” e imporre a tutti l’obbligo di prendersi almeno 15 giorni di ferie ogni anno. Una vera rivoluzione per un gruppo in cui, l’anno scorso, alcuni top manager avevano denunciato di lavorare fino a 100 ore a settimana e di dormirne cinque a notte, con un impatto devastante sulla loro salute mentale. Ma anche dopo le riflessioni sull’attuale cultura del lavoro stimolate da due anni di pandemia, il gigante di Wall Street ha deciso un cambio di passo. A rivelarlo è stato la Cnn, che ha riportato il contento di una nota interna inviata dalla banca ai banchieri senior, i quali d’ora in poi potranno prendersi tutti i giorni di ferie di cui hanno bisogno, compatibilmente con le esigenze della banca.

Anche gli altri banchieri del gruppo avranno diritto a più ferie: due giorni in più ogni anno rispetto a quanto previsto finora, a partire dal 2023. “Come azienda, ci impegniamo a fornire al nostro personale vantaggi e offerte differenziati per sostenere il loro benessere”, si legge nella nota. Il minimo di giorni di pausa annuali dovrà essere per tutti pari a 15 giorni, con almeno una settimana di ferie consecutive. In tempi in cui si discute se è giusto richiedere disponibilità sul lavoro “h24”, il nuovo corso deciso da Goldman Sachs è in linea con quello intrapreso dall’intero settore, alle prese con la competizione imposta da Startups, Big Tech e dal mercato delle cryptovalute, che attraggono sempre più giovani talenti. Wall Street ha così deciso di diventare più flessibile, rifarsi il pedigree e allentare la presa sui dipendenti, con dress code più casual, bonus, salari migliori e altre aperture per acquisire un volto più “gentile” e “worker-friendly”.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Timori Usa: “Hezbollah può sopraffare difesa aerea Israele”. Media: raid su Gaza, almeno 8 morti
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Wall Street Journal: “Solo 50 ostaggi israeliani ancora in vita, 66 sarebbero morti”. Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Timori Usa: “Hezbollah può sopraffare difesa aerea Israele”. Media: raid su Gaza, almeno 8 morti
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Wall Street Journal: “Solo 50 ostaggi israeliani ancora in vita, 66 sarebbero morti”. Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”
Esteri / Netanyahu agli Usa: “Stop al blocco delle armi”. Tensioni tra Israele e Libano, approvati e validati piani operativi per un’offensiva
Esteri / Bimba si sente male in volo e muore dopo l’atterraggio d’emergenza
Esteri / Inviato Usa: “Evitare una guerra più grande tra Israele e il Libano”. Media: “Almeno 17 morti in un raid di Israele sul campo profughi di Nuseirat”
Esteri / Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra dopo l’uscita di Gantz, bombe su Gaza: almeno 6 morti
Esteri / Esplode un blindato a Rafah, muoiono 8 soldati israeliani
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg