Coronavirus:
positivi 83.049
deceduti 13.915
guariti 18.278

Giordania: turista italiano ucciso da massi caduti a Petra

Le autorità hanno subito avviato indagini sull’incidente. Passate al setaccio le immagini a circuito chiuso nella zona, èemerso che non erano presenti altre persone al momento dell’accaduto

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 20 Feb. 2020 alle 17:12 Aggiornato il 20 Feb. 2020 alle 17:51
342
Immagine di copertina
Credit: Alessandro Graziano

Un turista italiano di 32 anni di nome Alessandro Ghisoni è stato ucciso dalla caduta di massi a Petra, in Giordania, avvenuta in seguito di forti piogge. Lo rendono noto i media locali.

Le autorità che indagano sull’incidente hanno supervisionato le immagini a circuito chiuso nella zona ed è emerso che non erano presenti altre persone al momento dell’accaduto. L’Ambasciata italiana ad Amman, in stretto raccordo con la Farnesina, e in contatto con le autorità locali, sta seguendo la vicenda.

Il giovane era in compagnia di altri tre connazionali. Le autorità che indagano sull’incidente hanno supervisionato le immagini a circuito chiuso nella zona ed è emerso che non erano presenti altre persone al momento dell’accaduto.

La Petra Development Tourism Authority (PDTRA) ha spiegato che la roccia è caduta a causa delle forti piogge cadute ieri, 19 febbraio, sulla zone.

La PDTRA aggiunto che ci sono un certo numero di sezioni rocciose nella città che verranno rimosse il prossimo mese in collaborazione con i programmi delle Nazioni Unite (ONU).

*Notizia in aggiornamento

342
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.