Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 00:02
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Germania: parcheggi dedicati a gay e migranti. L’annuncio scatena le polemiche

Immagine di copertina

Germania: parcheggi dedicati a gay e migranti. L’annuncio scatena le polemiche

In Germania un parcheggio ha annunciato che dedicherà alcuni posti auto a migranti e a membri della comunità Lgbtqi, scatenando forti polemiche. Negli scorsi giorni Hanauer Parkhaus GmbH (Hpg) di Hanau, nei pressi di Francoforte, ha annunciato che tre posti auto saranno dedicati alla “diversità” e saranno contrassegnati da una bandiera arcobaleno dipinta sulle pareti del parcheggio sotterraneo. La notizia, diffusa da Bild e da media internazionali come il Daily Mail, ha scatenato dure reazioni, spingendo un membro della giunta a chiarire che i posti non saranno riservati a gay e migranti ma rappresentano solo un tentativo di promuovere “diversità e tolleranza” nella stessa città  in cui l’anno scorso 11 persone sono morte in un attacco terroristico da parte di estremisti di destra contro locali frequentati da residenti di origine turca.

“Sono rimasto molto sorpreso dalla veemenza delle reazioni”, ha detto Thomas Morlock, assessore ai trasporti e a sua volta presidente del consiglio di sorveglianza di Hpg, affermando che le polemiche sono dovute a notizie fuorvianti. “Non cambierà proprio niente”, ha aggiunto in un’intervista al quotidiano Süddeutsche Zeitung, affermando che non costerà meno parcheggiare nei posti per la “diversità”.

“Alla fine rimane uno striscione arcobaleno dipinto sul muro. Al di là di quello, i posti auto sono ovviamente per tutti, non sono posti auto riservati. Questa è un’espressione sbagliata, portata dal servizio di Bild. Il titolo suggerisce che i parcheggi sono solo per determinate persone come i migranti. Questo non appare nel nostro comunicato stampa, non una parola”, ha detto.

Secondo Morlock, i posti dedicati alla diversità rimarranno, ma non ne saranno aggiunti altri. “Il muro dietro i tre parcheggi è ora dipinto con i colori dell’arcobaleno. Non intendiamo cambiarlo. Darebbe esattamente il segnale sbagliato”, ha detto, dopo aver affermto che con quel gesto, Hanau voleva mostrare di essere “una città cosmopolita”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”