Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

No, la Germania non tornerà al nucleare. Ma la notizia da noi è silenziata

Immagine di copertina

I giornali italiani hanno riportato la notizia secondo cui Berlino avrebbe deciso di allungare la vita delle centrali nucleari. Ma le cose non stanno esattamente così

Nell’ultimo mese diversi giornali italiani hanno riportato la notizia secondo cui la Germania avrebbe deciso di fare marcia indietro sul piano di dismissione dell’energia nucleare. Di fronte alle crescenti incertezze sulle forniture di gas dalla Russia, il governo di Berlino, ha scritto Repubblica, «accarezza l’idea» di mantenere accese le tre restanti centrali atomiche del Paese andando oltre la data di chiusura – 31 dicembre 2022 – che era stata fissata dall’ex cancelliera Merkel dopo il disastro di Fukushima. Un piano di smantellamento, quello merkeliano, che il giornale online Linkiesta ha definito «scriteriato».

Per il Corriere della Sera, il cambio di programma tedesco – avanti tutta sul nucleare – costituisce una vera e propria «controrivoluzione», che si traduce in «un processo alle scelte politiche del passato che hanno messo la Germania nella posizione, oggi scomodissima, di eccessiva dipendenza energetica dalla Russia». Tutti contenti, insomma, i giornali di casa nostra, per il dietrofront che prolungherebbe la vita dei reattori tedeschi. Dove l’implicita osservazione è che noi italiani masochisti, invece, per colpa di quattro ambientalisti radical chic siamo costretti a restare senza nucleare. Alla nostra stampa quasi tutta, però, è sfuggito che pochi giorni fa Berlino ha di fatto escluso la possibilità di derogare al piano Merkel: «Sarebbe una decisione sbagliata», ha spiegato il vicecancelliere Robert Habeck, che è anche ministro dell’Economia e del Clima, nonché presidente del partito dei Verdi.

Anche perché, come ha ricordato lo stesso ministro e come confermato da un’analisi di Bloomberg, la produzione cumulata di quelle tre centrali atomiche compenserebbe il gas russo per una quota minimale, tra il 2 e il 3 per cento. Habeck ha aperto alla possibilità di prolungare la vita di una centrale in Baviera, ma solo se da appositi stress test emergerà che ciò garantirebbe stabilità nella fornitura di elettricità in inverno. E ha auspicato che la Germania elimini gradualmente i fossili per puntare sempre di più sulle rinnovabili. Ma questo sui giornali italiani non l’abbiamo letto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La provocazione di Putin: Edward Snowden diventa cittadino russo
Esteri / Gas, perdite nei gasdotti Nord Stream 1 e 2: “Danni deliberati”
Esteri / Patrick Zaki, ipotesi prolungamento processo
Ti potrebbe interessare
Esteri / La provocazione di Putin: Edward Snowden diventa cittadino russo
Esteri / Gas, perdite nei gasdotti Nord Stream 1 e 2: “Danni deliberati”
Esteri / Patrick Zaki, ipotesi prolungamento processo
Esteri / In fuga da Putin, le autorità della Finlandia: “Oltre 7mila russi entrati lunedì dalla frontiera”
Esteri / Medvedev: “La Russia ha il diritto di usare le armi nucleari se necessario, la Nato non interferirà”
Esteri / DART: la missione spaziale per deviare gli asteroidi che minacciano la Terra
Esteri / Cuba approva con un referendum il codice delle famiglie: le coppie omosessuali potranno sposarsi e adottare
Esteri / Russia, neonazista apre il fuoco in una scuola: almeno 13 morti, tra cui 7 bambini
Esteri / Trionfo Meloni, esultano Orban e Le Pen: “Vittoria meritata”. Premier Borne: “Vigileremo sul rispetto dei diritti umani”
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini