Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Germania, per errore iniettate 5 dosi di vaccino Covid a testa a 8 sanitari

A ricevere le dosi extra sono stati otto operatori sanitari di una casa di riposo tedesca. Non hanno avuto gravi conseguenze per la loro salute in questa fase

Di Anna Ditta
Pubblicato il 28 Dic. 2020 alle 17:45
561
Immagine di copertina
Credits: Ansa

In Germania otto operatori sanitari di una casa di riposo hanno ricevuto per errore per errore 5 dosi del vaccino Covid-19 ciascuno, senza gravi conseguenze per la loro salute in questa fase, come riporta l’agenzia Reuters. Le sette donne e un uomo, di età compresa tra i 38 e i 54 anni, lavorano in una casa di riposo a Stralsund, nel circondario della Pomerania Anteriore-Rügen, nel Nord-Est del Paese.

Durante la sessione di vaccinazione di domenica, per errore sono state iniettate cinque dosi contemporaneamente, come ha spiegato l’amministratore del distretto sanitario in cui si trova l’istituto, Stefan Kerth, che ha assicurato che le persone sono state immediatamente informate dell’errore.

Quattro di loro sono stati ricoverati in ospedale per osservazione con lievi sintomi simil-influenzali, mentre gli altri quattro sono tornati a casa. “Sono profondamente dispiaciuto per questo incidente”, ha affermato l’amministratore che ha garantito che si è trattato di casi isolati.

Le autorità della Pomerania Anteriore-Rügen hanno ricordato che, in fase di sperimentazione, Biontech ha somministrato dosi maggiori di quanto attualmente previsto sui candidati, senza conseguenze gravi.

Gli operatori sanitari che lavorano nelle case di riposo in Germania, come anche in Italia, sono tra le persone che riceveranno in via prioritaria il vaccino BioNTech-Pfizer, somministrato in Germania da sabato 26 dicembre.

Leggi anche: 1.  Vaccino Covid, il farmacologo Garattini a TPI: “Non sarà disponibile rapidamente, misure ancora fondamentali” /2. Le dosi, le date e le categorie interessate: ecco il piano del Ministero della Salute per i vaccini anti-Covid /3. Il protagonismo di De Luca, che non aspetta il suo turno, fa male alla campagna sui vaccini (di G. Cavalli)

4. Heather Parisi non vuole vaccinarsi? Allora non ha diritto a curarsi negli ospedali italiani (di L. Telese) /5. Covid: il dovere di vaccinarsi e quello di fare comunicazione scientifica/ 6. La campagna per il vaccino: un grande reality show, ma poca sostanza (di Selvaggia Lucarelli) /7. Il Natale con “Gesù vaccino”. E Speranza ringrazia (di E. Fucecchi) /8. Vaccino Covid obbligatorio: il Governo è diviso ma non lo esclude

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

561
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.