Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

George Clooney vuole realizzare un film sui Caschi Bianchi siriani

Immagine di copertina

L'attore hollywoodiano già da tempo aveva espresso il suo supporto alla causa siriana. Nel 2005 vinse un Oscar per il suo ruolo impegnato in Syriana

L’attore hollywoodiano George Clooney ha annunciato di voler realizzare un film sui Caschi Bianchi (White Helmets) ispirandosi a un documentario trasmesso su Netflix, che racconta il lavoro quotidiano svolto dai volontari siriani nel paese duramente colpito dal conflitto. 

Il cortometraggio White Helmets diffuso su Netflix dal mese di settembre e inserito nella lista dei film-documentari candidati all’Oscar per il 2017, racconta la storia di tre soccorritori volontari che operano ad Aleppo e quotidianamente si trovano sui luoghi dei bombardamenti per salvare vite umane. 

Clooney e il suo socio di produzione Grant Heslov sono alla ricerca di uno sceneggiatore da ingaggiare per la loro casa di produzione cinematografica, la Smokehouse Pictures. 

(Qui sotto il trailer ufficiale del documentario sui White Helmets siriani diffuso su Netflix. Credit: YouTube)

Il lavoro svolto dai quasi duemila Caschi Bianchi ha richiamato l’attenzione dell’opinione pubblica soprattutto negli ultimi anni. Dal 2013 a oggi sono state salvate almeno 60mila persone, a fronte di una perdita di circa 150 volontari morti sotto le bombe. 

“Noi Caschi Bianchi abbiamo un unico motto: salvare una vita equivale a salvare l’intera umanità”, dice uno dei volontari protagonisti del documentario. Lo scorso anno, Clooney in un’intervista alla Bbc aveva dichiarato di voler fare di più per aiutare i civili siriani, ma aveva escluso la possibilità di scendere in politica. 

Ripercorrendo brevemente la carriera cinematografica in ruoli impegnati, Clooney nel 2005 vinse una statuetta per la sua interpretazione in Syriana, mentre nel 2012 lui e il suo socio Heslov vinsero l’Oscar per la produzione del miglior film, Argo

— LEGGI ANCHE: Chi sono e cosa fanno i Caschi bianchi siriani

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: 14 palestinesi uccisi in altri due raid dell'Idf a Rafah. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata nella zona. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Il bilancio totale delle vittime sfiora i 36.100 morti. Mar Rosso, attaccata una nave mercantile al largo dello Yemen: imbarca acqua. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. La Slovenia deciderà il 30 maggio
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: 14 palestinesi uccisi in altri due raid dell'Idf a Rafah. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata nella zona. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Il bilancio totale delle vittime sfiora i 36.100 morti. Mar Rosso, attaccata una nave mercantile al largo dello Yemen: imbarca acqua. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. La Slovenia deciderà il 30 maggio
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Esteri / Papa Nuova Guinea: 670 morti e 2.000 sepolti vivi per una frana nella provincia di Enga
Esteri / Medvedev: “Se Usa attaccano obiettivi russi, sarà guerra mondiale"
Esteri / Gaza, raid israeliano su un campo per sfollati a Rafah: 45 morti. Idf: eliminati 2 comandanti di Hamas. Tel Aviv: "Civili uccisi da un incendio". Crosetto: "Ingiustificabile". Ue, Borrell accusa: "Ignorata la Corte de L'Aja". Qatar: "Complica i negoziati". Erdogan paragona Netanyahu a Hitler e Milosevic. Il premier: "tragico incidente". Lo Stato ebraico apre un'indagine militare. Sparatoria tra Idf e truppe egiziane al valico di Rafah: un morto. Oltre 36mila vittime e 81mila feriti dal 7 ottobre
Esteri / Russia-Ucraina, il segretario Nato Stoltenberg attacca la Cina: “Alimenta la guerra in Europa”
Esteri / Hamas lancia una raffica di razzi verso il centro di Israele. Tregua, i negoziati riprenderanno martedì in Egitto
Esteri / “Gli arabi vadano via, Gaza sarà nostra”: l’agghiacciante intervista alla madrina dei coloni israeliani Daniela Weiss
Esteri / Il segretario Nato Stoltenberg: “L’Ucraina dovrebbe poter usare le armi occidentali per colpire in Russia”