Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

George Clooney vuole realizzare un film sui Caschi Bianchi siriani

Immagine di copertina

L'attore hollywoodiano già da tempo aveva espresso il suo supporto alla causa siriana. Nel 2005 vinse un Oscar per il suo ruolo impegnato in Syriana

L’attore hollywoodiano George Clooney ha annunciato di voler realizzare un film sui Caschi Bianchi (White Helmets) ispirandosi a un documentario trasmesso su Netflix, che racconta il lavoro quotidiano svolto dai volontari siriani nel paese duramente colpito dal conflitto. 

Il cortometraggio White Helmets diffuso su Netflix dal mese di settembre e inserito nella lista dei film-documentari candidati all’Oscar per il 2017, racconta la storia di tre soccorritori volontari che operano ad Aleppo e quotidianamente si trovano sui luoghi dei bombardamenti per salvare vite umane. 

Clooney e il suo socio di produzione Grant Heslov sono alla ricerca di uno sceneggiatore da ingaggiare per la loro casa di produzione cinematografica, la Smokehouse Pictures. 

(Qui sotto il trailer ufficiale del documentario sui White Helmets siriani diffuso su Netflix. Credit: YouTube)

Il lavoro svolto dai quasi duemila Caschi Bianchi ha richiamato l’attenzione dell’opinione pubblica soprattutto negli ultimi anni. Dal 2013 a oggi sono state salvate almeno 60mila persone, a fronte di una perdita di circa 150 volontari morti sotto le bombe. 

“Noi Caschi Bianchi abbiamo un unico motto: salvare una vita equivale a salvare l’intera umanità”, dice uno dei volontari protagonisti del documentario. Lo scorso anno, Clooney in un’intervista alla Bbc aveva dichiarato di voler fare di più per aiutare i civili siriani, ma aveva escluso la possibilità di scendere in politica. 

Ripercorrendo brevemente la carriera cinematografica in ruoli impegnati, Clooney nel 2005 vinse una statuetta per la sua interpretazione in Syriana, mentre nel 2012 lui e il suo socio Heslov vinsero l’Oscar per la produzione del miglior film, Argo

— LEGGI ANCHE: Chi sono e cosa fanno i Caschi bianchi siriani

Ti potrebbe interessare
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Ti potrebbe interessare
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto