Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’intervento che ha separato le teste di due gemelle siamesi

Immagine di copertina
Credit: Facebook

In un'ospedale di Philadelphia, un'equipe di 30 medici ha operato Erin e Abby, due bambine di 10 mesi che vivevano unite dalla nascita

Martedì 13 giugno, un team di chirurghi del Children’s Hospital di Philadelphia, in Pennsylvania, ha separato due gemelle siamesi unite dalla testa con un intervento durato 11 ore.

Le sorelle di 10 mesi, Erin e Abby Delaney, ora si trovano nel reparto di terapia intensiva e sono monitorate costantemente dai medici della struttura ospedaliera.

“L’intervento di separazione dei gemelli siamesi è stato complesso e i tempi di ripresa sono molto lunghi. Ma siamo ottimisti sui risultati”, ha dichiarato il dottor Jesse Taylor, il chirurgo plastico che ha guidato la squadra di circa 30 persone che si è occupata dell’operazione.

Per l’ospedale di Philadelphia si tratta del primo intervento in 60 anni che coinvolge bambini uniti dalla testa – uno dei casi più rari che in gergo si chiama “craniopagus” – mentre è la 23esima operazione di separazione di gemelli siamesi.

I vasi sanguigni condivisi dalle due bambine e la membrana protettiva che ricopriva i due cervelli sono stati accuratamente separati. Il team di chirurghi si è poi diviso in due gruppi per occuparsi della ricostruzione dei tessuti delle teste delle due neonate.

Erin e Abby Delaney per la prima nella loro vita si trovano adesso in letti separati. “Quando torneremo a casa ci sarà una grande festa”, ha dichiarato Heather Delaney, la madre delle bambine.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg
Esteri / L’incredibile storia dell’ospite indesiderato del New Yorker Hotel
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg
Esteri / L’incredibile storia dell’ospite indesiderato del New Yorker Hotel
Esteri / Da Gaza a Taiwan, Francesco Maringiò a TPI: “Vi spiego com’è il mondo visto dalla Cina”
Esteri / Reportage TPI: Belfast è lo specchio del conflitto in Medio Oriente
Esteri / L’eterno conflitto tra Israele e Palestina in Medio Oriente
Esteri / Nessuno vuole davvero scaricare Putin: il sospetto di Zelensky che spaventa gli Usa
Esteri / La macchina da guerra dell’intelligenza artificiale che ha aiutato Israele a distruggere Gaza
Esteri / Ilaria Salis è libera, tolto il braccialetto elettronico
Esteri / Gaza: 37.266 vittime dal 7 ottobre. Msf: "7 morti, compresi 3 bambini, in un raid di Israele nel nord di Gaza". Hamas: due ostaggi uccisi in un attacco aereo israeliano a Rafah. Usa sanzionano un gruppo di estrema destra in Israele. Libano, raid dell’Idf: “1 morto e 7 civili feriti”. Il premier libanese Mikati: "Attacco terroristico". Hezbollah lancia razzi sul nord dello Stato ebraico. Media: "Idf propongono di rinunciare a Rafah e concentrarsi sul Libano"