Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:54
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un gatto si perde e riesce a tornare a casa prendendo una Bla Bla Car

Immagine di copertina

Un gatto è tornato a casa solo grazie a una Bla Bla Car.

I padroni lo avevano portato in settimana bianca sulle Alpi, ma Caramel si è allontanato dalla casa di famiglia. Il gatto di sette anni ha però approfittato di un passaggio in Bla Bla Car, il servizio che permette di salire su auto di privati e fare il viaggio in compagnia.

Il sito franco-italiano di France Bleu riporta che la famiglia di Marie-Noëlle era solita visitare la località in inverno e aveva già fatto qualche giorno sulla neve e poi è passata a trovare la sorella della proprietaria.

Per la notte il gatto ha dormito in cantina. Ma, quando hanno aperto la porta per portarlo via, di Caramel non c’era più traccia. Era sparito e non si riusciva a capire da dove fosse passato.

La padrona è andata via dal luogo di villeggiatura a fine settimana, scoraggiata. La sorella di Marie-Noëlle, rimasta ad Annecy non si è data per vinta e ha continuato la sua ricerca del gatto.

I suoi sforzi sono stati ripagati alla fine. Dopo cartelli appesi ai muri e telefonate a tutto il paese per allertare della scomparsa del gatto, Caramel è stato avvistato.

Ma come riportarlo a casa? Marie-Noëlle ha un’idea e la comunica alla sorella per telefono: utilizzare Bla Bla Car.

La donna ha creato un profilo nel portale Bla Bla Car, apposta per il gatto. Con una foto dell’amico a quattro zampe e una richiesta: riportatelo a casa se lo doveste incontrare sulla vostra strada.

Due utenti, William e Rémi, vedono l’annuncio e accettano di far salire il micio sul mezzo, che ha dormito per tutto il viaggio. La padrona, così, dopo otto ore è riuscita a riabbracciare Caramel al casello autostradale, a Bethune, al confine con il Belgio.

Sul profilo di Bla Bla Car di Caramel, appare il commento di William: “Compagnia simpatica, viaggio impeccabile”. Le fusa durante il tragitto sono assicurate.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Esteri / Elezioni Germania, crolla la Cdu. Spd avanti: per governare serve l'accordo con Verdi e Liberali
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”