Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Free Melania: la solidarietà virale per la nuova first lady

Immagine di copertina

Dopo la comparsa di alcuni video e foto in cui si vede Melania Trump non particolarmente felice per la sua posizione, il web si è scatenato nell'offrirle aiuto

Giovedì 20 gennaio, mentre il mondo intero aveva gli occhi puntati sulla cerimonia d’insediamento di Donald Trump come 45esimo presidente degli Stati Uniti, non erano pochi quelli che provavano sentimenti non particolarmente gioiosi nel vedere il tycoon diventare uno degli uomini più potenti del mondo.

Se però molti di loro erano sostenitori dei democratici, o cittadini stranieri che non apprezzano il nuovo leader, bisogna dire che tra le facce tristi e sconsolate ce n’era una che ha catturato più di tutte l’attenzione dei media e degli spettatori: quella di Melania Trump, terza moglie dell’imprenditore e novella first lady.

In molti hanno infatti notato come la signora Trump, ex modella slovena classe 1970 che ha sposato suo marito nel 2005, non sembri particolarmente felice di trovarsi accanto al suo uomo nelle occasioni ufficiali in cui è richiesta la sua presenza, e in particolare nella giornata dell’insediamento in cui tutto il mondo era pronto a notare ogni suo più piccolo gesto.

In particolare c’è stato un momento, quando Trump si è voltato verso di lei nel corso della cerimonia, che è diventato virale per il cambiamento assolutamente repentino dell’espressione della consorte, che è passata da un apparente sorriso rivolto a suo marito a una faccia impietrita e corrucciata nel momento in cui questo si è voltato:

Ma non è stata l’unica immagine presa di mira dall’ironia del web: seguendo gli hashtag #freeMelania, #saveMelania o #DumpTrump (“Molla Trump!”), sono molti altri gli spunti che hanno fatto da base per parodie, didascalie ironiche e solidarietà sincera per la donna, senza dimenticare diversi confronti con il fare apparentemente più galante dell’ex presidente Obama.

Ecco alcune delle immagini di questa serie che hanno avuto più successo in rete:

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: “Lanceremo una nuova controffensiva”
Esteri / Spagna, incendio brucia un mega-condominio a Valencia: 4 morti, 14 feriti e 14 dispersi
Ti potrebbe interessare
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: “Lanceremo una nuova controffensiva”
Esteri / Spagna, incendio brucia un mega-condominio a Valencia: 4 morti, 14 feriti e 14 dispersi
Esteri / Israele, Netanyahu presenta il suo “Piano per il dopo Hamas” a Gaza. Ecco cosa prevede
Esteri / Il bilancio delle vittime a Gaza supera le 29.500. Onu denuncia "gravi violazioni" dei diritti umani in Israele, a Gaza e in Cisgiordania
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”
Esteri / Los Angeles, minaccia la polizia con una forchetta di plastica: ucciso
Esteri / Israele, il ministro Gantz: "Primi segnali di un accordo sugli ostaggi". Houthi "vietano" il Mar Rosso a navi di Israele, Regno Unito e Usa