Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:54
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Free Melania: la solidarietà virale per la nuova first lady

Immagine di copertina

Dopo la comparsa di alcuni video e foto in cui si vede Melania Trump non particolarmente felice per la sua posizione, il web si è scatenato nell'offrirle aiuto

Giovedì 20 gennaio, mentre il mondo intero aveva gli occhi puntati sulla cerimonia d’insediamento di Donald Trump come 45esimo presidente degli Stati Uniti, non erano pochi quelli che provavano sentimenti non particolarmente gioiosi nel vedere il tycoon diventare uno degli uomini più potenti del mondo.

Se però molti di loro erano sostenitori dei democratici, o cittadini stranieri che non apprezzano il nuovo leader, bisogna dire che tra le facce tristi e sconsolate ce n’era una che ha catturato più di tutte l’attenzione dei media e degli spettatori: quella di Melania Trump, terza moglie dell’imprenditore e novella first lady.

In molti hanno infatti notato come la signora Trump, ex modella slovena classe 1970 che ha sposato suo marito nel 2005, non sembri particolarmente felice di trovarsi accanto al suo uomo nelle occasioni ufficiali in cui è richiesta la sua presenza, e in particolare nella giornata dell’insediamento in cui tutto il mondo era pronto a notare ogni suo più piccolo gesto.

In particolare c’è stato un momento, quando Trump si è voltato verso di lei nel corso della cerimonia, che è diventato virale per il cambiamento assolutamente repentino dell’espressione della consorte, che è passata da un apparente sorriso rivolto a suo marito a una faccia impietrita e corrucciata nel momento in cui questo si è voltato:

Ma non è stata l’unica immagine presa di mira dall’ironia del web: seguendo gli hashtag #freeMelania, #saveMelania o #DumpTrump (“Molla Trump!”), sono molti altri gli spunti che hanno fatto da base per parodie, didascalie ironiche e solidarietà sincera per la donna, senza dimenticare diversi confronti con il fare apparentemente più galante dell’ex presidente Obama.

Ecco alcune delle immagini di questa serie che hanno avuto più successo in rete:

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri. Al-Burhan annuncia lo scioglimento del governo di transizione
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri. Al-Burhan annuncia lo scioglimento del governo di transizione
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo