Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Francia, 25enne decapitato da un fuoco d’artificio durante la notte di Capodanno

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Gen. 2021 alle 18:05 Aggiornato il 1 Gen. 2021 alle 18:05
319
Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Un ragazzo di 25 anni è morto durante la notte di Capodanno a causa di un fuoco d’artificio che lo ha decapitato. La tragedia è avvenuta in Francia, a Boofzheim, nella regione del Basso Reno. Il giovane, con un amico (rimasto gravemente ferito) è rimasto vittima di un fuoco d’artificio esploso in ritardo. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti effettuata dagli inquirenti, la vittima stava partecipando a una festa in una casa quando sarebbe uscito con un altro partecipante per far esplodere i fuochi d’artificio allo scoccare del 2021. Vista la mancata esplosione di uno dei fuochi, “i due si sarebbero diretti verso il petardo che è esploso proprio mentre si sono avvicinati, uccidendo il giovane”.

319
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.