Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sono più di mille i morti per la frana in Sierra Leone

Immagine di copertina

Nella notte tra il 13 e il 14 agosto, le forti piogge nella capitale Freetown hanno fatto crollare un'intera collina

Il bilancio dei morti accertati provocati dall’inondazione e conseguente frana che nelle prime ore del 14 agosto ha colpito la città di Freetown, capitale della Sierra Leone, ha superato il numero di mille persone, fra cui centinaia di bambini.

Lo fa sapere il ministero per le emergenze del paese africano. Secondo le autorità locali, con ogni probabilità “non si saprà mai con certezza” quanti siano i morti. 

Dal giorno del disastro, team dell’Unicef hanno risposto alle esigenze del grande numero di bambini e famiglie colpite, in particolare fornendo acqua potabile e igiene e distribuendo aiuti, tra cui medicinali, tende e guanti.

Nella notte tra il 13 e il 14 agosto, a Freetown le abbondanti precipitazioni hanno fatto crollare un’intera collina della città travolgendo le centinaia di abitazioni, abusive, costruite sulle sue pendici. La valanga di fango si è poi riversata sul sottostante quartiere di Regent.

Si stima che oltre 3mila persone abbiano perso le loro abitazioni.

Le inondazioni non sono insolite in Sierra Leone, dove spesso le abitazioni più pericolanti vengono spazzate via dalle forti precipitazioni. Nel 2015, a Freetown sono morte dieci persone per le frane.

La tragedia ha scatenato polemiche nei confronti del governo, accusato di non aver imparato dai disastri del passato.

Il video amatoriale mostra la forza impetuosa del fiume di fango che inonda la città:

Le immagini pubblicate su Twitter mostrano persone che vagano per le strade e Freetown completamente invasa:

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo