Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:43
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Arrestati alcuni dirigenti Fifa

Immagine di copertina

Almeno sei dirigenti di primo piano della federazione calcistica internazionale sono stati arrestati a Zurigo con l'accusa di corruzione

Le autorità svizzere hanno condotto un’operazione straordinaria nella prima mattina di oggi per arrestare almeno sei dirigenti della Fifa, la federazione calcistica internazionale, ed estradarli negli Stati Uniti, dove sono accusati di corruzione.

Mentre i principali dirigenti Fifa erano riuniti a Zurigo per il loro meeting annuale, almeno una decina di agenti in borghese si sono recati presso l’hotel Baur au Lac – dove si svolge il meeting – arrestando i dirigenti accusati di corruzione facendoli uscire discretamente da alcuni accessi laterali della struttura.

Secondo quanto reso noto dalle autorità, le accuse di corruzione verso diversi dirigenti Fifa sarebbero riferite agli ultimi 20 anni e avrebbero riguardato anche l’assegnazione dei Mondiali di calcio, del marketing e dei diritti di ritrasmissione delle partite. Le indagini a riguardo sarebbero state compiute dall’Fbi (Federal Boureau of Investigation).

Secondo quanto diffuso dall’Ufficio federale di giustizia svizzero (Ufg) i sei dirigenti arrestati sarebbero sospettati di aver accettato bustarelle da oltre 100 milioni di dollari.

Era inizialmente trapelata la notizia che tra gli indagati – ma non tra le persone arrestate – ci fosse anche il presidente della Fifa, lo svizzero Sepp Blatter. Tuttavia, il legale di Blatter ha smentito la notizia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Ti potrebbe interessare
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa
Esteri / Israele presta ai palestinesi oltre un milione di vaccini Pfizer in scadenza
Esteri / Schiavitù infantile, Corte Suprema Usa blocca causa contro i giganti del cioccolato
Esteri / La variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”
Esteri / Omicidio Regeni, l’impertinenza egiziana: “Non c’è motivo per iniziare un processo”