Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’ex presidente egiziano Mubarak nega di essere coinvolto nell’uccisione dei manifestanti del 2011

Immagine di copertina

Durante il nuovo processo sulla vicenda ha respinto le accuse dei giudici di aver fornito armi e veicoli contro la piazza in protesta

L’ex presidente egiziano Hosni Mubarak ha negato di essere coinvolto nell’uccisione di alcuni manifestanti durante le proteste del 2011, parlando all’inizio del nuovo processo sulla vicenda che si tiene giovedì 2 marzo 2017.   

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

Mubarak, 88 anni, era stato condannato inizialmente alla prigione a vita nel 2012 per aver cospirato per l’uccisione di 239 dimostranti, ma la Corte d’appello aveva ordinato di tenere un nuovo processo. 

Il secondo giudizio era terminato nel 2014, quando la corte egiziana aveva deciso di chiudere il caso, ma in seguito a un ricorso si è arrivati a un nuovo giudizio.

Il processo ha avuto inizio giovedì 2 marzo, con le accuse rivolte dal giudice a Mubarak per aver fornito veicoli e armi usati per attaccare i manifestanti. 

L’ex presidente egiziano ha replicato che ciò per cui è accusato “non è accaduto”. Mubarak sostiene da tempo la sua innocenza e ha più volte detto che la storia lo giudicherà come un patriota che ha servito il suo paese.

Aggiornamento, ore 16.40: La corte egiziana ha stabilito l’innocenza dell’ex presidente Mubarak.  

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Fonti Usa: “La risposta di Israele sarà un attacco limitato in Iran”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Fonti Usa: “La risposta di Israele sarà un attacco limitato in Iran”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Esteri / A Gaza oltre 33.700 morti dal 7 ottobre. Idf colpiscono Hezbollah in Libano. L'Iran: "Non esiteremo a difendere ancora i nostri interessi". La Casa bianca: "Non vogliamo una guerra". L'appello del Papa: "Basta violenza!". Il G7 convocato da Meloni: "Evitare un'ulteriore escalation nella regione". Israele non ha ancora deciso se e quando rispondere all'attacco di Teheran
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO
Esteri / L’ex ambasciatore Usa era una spia a servizio di Cuba: “Condannato a 15 anni di carcere”
Esteri / Australia, accoltella i passanti a Sydney: 6 morti. La polizia: "Non è terrorismo"