Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Siria, esplosioni all’aeroporto militare di Damasco: possibile raid israeliano, ma Assad nega

Immagine di copertina

Per l'Osservatorio siriano dei diritti umani si tratta di un'azione militare di Israele: ci sarebbero almeno 2 morti e 11 feriti

Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 settembre, ci sono state due violente esplosioni nell’aeroporto militare di Mezzeh a Damasco, in Siria.

Le esplosioni hanno colpito un deposito di munizioni. Secondo l’Osservatorio siriano dei diritti umani, si tratterebbe di un attacco compiuto dalle forze militari di Israele e almeno due persone sarebbero rimaste uccise.

Le vittime sarebbero due miliziani dei gruppi filo-regime e ci sono stati anche 11 feriti, alcuni dei quali sono in condizioni critiche.

Il capo del gruppo di monitoraggio con sede nel Regno Unito Rami Abdel Rahman ha detto che Israele avrebbe lanciato un missile dalle alture del Golan.

Il governo di Bashar al-Assad ha però smentito qualsiasi coinvolgimento da parte di Israele, e ha dichiarato che la deflagrazione sarebbe stata causata da un guasto elettrico.

Israele in passato ha lanciato diversi attacchi contro la Siria, ed è stata accusata di aver colpito proprio l’aeroporto militare di Mezzeh lo scorso anno.

Mezzeh è la sede di ufficiali dell’esercito israeliano nonché di apparati dell’intelligence.

Lo scorso maggio, Israele aveva dichiarato di aver attaccato una struttura militare iraniana in Siria in seguito a un presunto attacco missilistico iraniano sul territorio israeliano.

A giugno, Israele aveva invece comunicato di aver abbattuto un aereo da guerra siriano entrato nel suo spazio aereo.

Il governo di Benjamin Netanyahu, appena una settimana fa, aveva aspramente criticato l’accordo di collaborazione militare firmato a Damasco da Assad e dal ministro della Difesa dell’Iran.

Leggi anche: Cosa sta succedendo tra Israele e Iran in Siria

Ti potrebbe interessare
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Ti potrebbe interessare
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Esteri / A Gaza oltre 33.700 morti dal 7 ottobre. Idf colpiscono Hezbollah in Libano. L'Iran: "Non esiteremo a difendere ancora i nostri interessi". La Casa bianca: "Non vogliamo una guerra". L'appello del Papa: "Basta violenza!". Il G7 convocato da Meloni: "Evitare un'ulteriore escalation nella regione". Israele non ha ancora deciso se e quando rispondere all'attacco di Teheran
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO
Esteri / L’ex ambasciatore Usa era una spia a servizio di Cuba: “Condannato a 15 anni di carcere”
Esteri / Australia, accoltella i passanti a Sydney: 6 morti. La polizia: "Non è terrorismo"
Esteri / Usa: Biden interrompe il suo viaggio in Delaware e torna a Washington. Israele chiude le scuole
Esteri / Hong Kong: il portoghese Joseph John è il primo europeo incarcerato ai sensi della legge sulla sicurezza nazionale cinese
Esteri / Anche l’Inghilterra limita la prescrizione ai minori dei farmaci sospensivi della pubertà