Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’esercito siriano lancia un’offensiva a nord di Aleppo

Immagine di copertina

L'obiettivo delle forze governative è quello di prendere il controllo di alcune aree utili a isolare le parti della città in mano ai ribelli

Le forze governative siriane, sostenute dall’aviazione russa, hanno lanciato una violenta offensiva nelle aree a nord di Aleppo che rischia di isolare le parti della città sotto il controllo delle forze ribelli, riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani giovedì 14 aprile 2016.

“L’escalation è cominciata durante la notte. L’area è di grande importanza. Se il regime avanza, rafforzerà la sua presa su Aleppo”, ha dichiarato Abdullah Othman, a capo del comitato direttivo del gruppo ribelle Fronte del Levante.

“Oggi il regime ha provato ad avanzare e prendere alcune aeree (…) da questa zona è possibile impedire ai combattenti ribelli di entrare o uscire da Aleppo”, ha riferito Rami Abdulrahman, il direttore dell’Osservatorio siriano per i diritti umani.

Infatti, il campo di Handarat, che si trova su una collina lungo una delle principali vie di accesso alla città, è considerata di rilevanza strategica.

I media di stato non hanno menzionato l’offensiva governativa, ma hanno riferito di un attacco del Fronte al-Nusra, affiliato siriano di al-Qaeda, su alcune aree residenziali della città, che ha causato numerosi feriti tra la popolazione civile.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown