Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Perde la voce per due mesi, poi ricomincia a parlare con 4 accenti diversi: la storia di Emily Egan

Immagine di copertina

Muta per due mesi, ricomincia a parlare con 4 accenti diversi: Emily Egan

Da Bournemouth, in Inghilterra, arriva l’incredibile storia di Emily Egan, una ragazza di 31 anni che è rimasta muta per ben due mesi e poi ha ricominciato a parlare con quattro accenti diversi: polacco, russo, francese e italiano. Una vicenda davvero singolare quella che ha per protagonista la donna, che lavora come operatrice in un centro scolastico e che nelle ultime settimane soffriva spesso di un mal di testa che faticava ad andare via, come riportato da alcuni tabloid britannici. Così, a un certo punto, Emily Egan è stata costretta ad andare in ospedale, dove è stata ricoverata per i controlli del caso. I medici, tuttavia, non hanno riscontrato nessuna patologia.

E’ stato proprio durante il suo ricovero in ospedale che la ragazza è improvvisamente caduta in un mutismo assoluto. Ha smesso proprio di parlare, lasciando di stucco i dottori. Emily Egan è rimasta in questa condizione di mutismo per ben due mesi, al termine dei quali ha altrettanto sorprendentemente ripreso a parlare. Ma a quel punto il suo accento non era più il solito, tipico dell’Essex inglese: la ragazza, infatti, ha adesso un marcato accento polacco. Ma non solo: in una video-intervista concessa ad alcuni giornali locali, Emily Egan sottolinea che in alcuni momenti, quando è particolarmente stressata, ha anche un lieve accento russo, mentre in altre occasioni ha deviato addirittura sul francese e sull’italiano.

Nel frattempo, i medici sono riusciti a diagnosticare il disturbo che affligge la 31enne: si tratta della sindrome da accento straniero, altrimenti conosciuta come FAS, un raro disturbo del linguaggio causato sempre da un danno cerebrale. La nuova sfida, per i dottori, adesso è proprio quella di individuare il danno cerebrale subito da Emily Egan. “Tutta questa esperienza – ha raccontato lei – è stata estenuante e totalmente travolgente. Non è cambiato solo il mio accento: non parlo né penso allo stesso modo di prima e non posso costruire frasi come una volta. Adesso scrivo diversamente, tutto il mio vocabolario è cambiato e il mio inglese è peggiorato”. Ma non è finita qui: la donna ha anche spiegato di aver subito già episodi di discriminazione perché tutti credono che sia straniera. Al supermercato, ad esempio, è stata insultata da un uomo che l’ha accusata di aver portato il Coronavirus nel Regno Unito.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante Omicron, Regno Unito rischia 1 milione di casi. Parte il “piano B”: green pass e mascherina al chiuso
Cronaca / Patrick Zaki esce dal carcere dopo 22 mesi: “Grazie a chi mi ha sostenuto. Avete tenuto accesa la luce”
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante Omicron, Regno Unito rischia 1 milione di casi. Parte il “piano B”: green pass e mascherina al chiuso
Cronaca / Patrick Zaki esce dal carcere dopo 22 mesi: “Grazie a chi mi ha sostenuto. Avete tenuto accesa la luce”
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: almeno 13 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Esteri / “Perché non indossi l’hijab?”: la polizia iraniana aggredisce una donna su un bus | VIDEO
Esteri / Mosca ammassa truppe al confine con l’Ucraina. Biden minaccia Putin di forti sanzioni: “Tornare alla diplomazia”
Esteri / “Se siete in questa chiamata siete licenziati”: manager dà il benservito a oltre 900 dipendenti su Zoom