Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Elezione presidente parlamento Ue: Sassoli eletto al secondo scrutinio con 345 voti

Immagine di copertina

Elezione presidente parlamento Ue | David Sassoli | I candidati | Come si elegge

Elezione presidente parlamento Ue | Oggi, 3 luglio 2019, il Parlamento europeo ha eletto il suo nuovo presidente, il socialista David Sassoli.

Nella giornata di ieri i 751 eurodeputati, eletti nei 28 stati membri tra il 23 e il 26 maggio scorso, si sono ufficialmente insediati, dando avvio alla nona legislatura.

Alle 11.15 sono stati comunicati i voti del primo scrutinio e Sassoli non ce l’aveva fatta per soli 7 voti. Alle 13 i risultati del secondo scrutinio, dai quali è risultato eletto David Sassoli.

A sfidarsi al ruolo di Presidente del Parlamento europeo sono stati:

  • David Sassoli, candidato degli S&D (Socialdemocratici) voti: 345 voti
  • Ska Keller, candidata dei Verdi voti: 119 voti
  • Jan Zahradil, candidato dei Conservatori Ecr: 160 voti
  • Sira Rego, candidata della Sinistra Gue: 43 voti

Alle 9.14 del 3 luglio il presidente uscente, Antonio Tajani, ha avviato i lavori. “Questo è un parlamento libero e indipendente”, ha detto Tajani, che prosegue leggendo i nomi dei 4 candidati.

> (Qui il racconto della giornata di ieri, in cui il Consiglio europeo ha trovato l’accordo sui nomi da proporre per le 4 più alte cariche della Ue).

Prima di iniziare le operazioni di voto, ciascun candidato ha fatto una breve discorso per presentare la sua candidatura. Ha iniziato Ska Keller dei verdi, e ha poi proseguito la candidata della sinistra radicale Sira Rego, che ha concluso il suo discorso con il pugno alzato. È stato poi il turno del socialista Sassoli, che ha sottolineato come il Parlamento è quell’istituzione che protegge i cittadini. Infine ha preso la parola del conservatore Jan Zaharadil.

Il più giovane deputato insediatosi ieri è la danese Kira Marie Peter-Hansen, che ha 21 anni, mentre il più anziano è l’italiano Silvio Berlusconi, di 82 anni.

La giornata di oggi si preannuncia lunga e movimentata.

Elezione presidente parlamento Ue | Come si elegge

Ma come si vota il presidente del parlamento europeo?

Ogni gruppo politico ha diritto a presentare un candidato alla presidenza dell’Eurocamera. I candidati possono essere presentati anche da un gruppo di 38 deputati (un ventesimo dei parlamentari).

Ogni candidato alla presidenza ha disposizione 5 minuti per la propria presentazione, prima del voto.

L’elezione si svolge a scrutinio segreto. Ciascun deputato vota per il candidato scelto su un’apposita scheda, barrando la casella corrispondente al candidato scelto. I voti vengono poi contati da 8 scrutatori, scelti a sorte tra i deputati. Gli 8 deputati sono stati estratti a sorte nella giornata di ieri.

Per essere eletto, un candidato deve ottenere la maggioranza assoluta dei voti validi, cioè il 50 per cento più uno. Se nessun candidato è eletto al primo turno di votazione, lo stesso o altri candidati possono essere nominati per un secondo e terzo turno.

Se al terzo scrutinio nessun candidato ottiene la maggioranza assoluta, i due candidati con il punteggio più alto di quel turno passano al quarto scrutinio. A quel punto viene eletto chi ha la maggioranza relativa, ovvero anche solo un voto più dell’avversario.

Dopo ciascun turno di votazione è possibile presentare nuovi candidati.

Il presidente si insedia subito e pronuncia il discorso di apertura.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov: sappiamo del piano italiano solo dalla stampa. L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”