Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’Egitto ha smantellato un’organizzazione di traffico d’organi

Immagine di copertina

Le autorità egiziane hanno arrestato 45 persone, tra cui medici e intermediari, e sequestrato milioni di dollari

Martedì 6 dicembre le autorità egiziane hanno smantellato un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di organi umani, arrestando 45 persone e sequestrando milioni di dollari.

Tra le persone fermate ci sono medici, infermieri, intermediari e compratori, tutti coinvolti nella più grande rete mai individuata nel paese nordafricano.

“Le persone arrestate sfruttavano la situazione economica di alcuni egiziani, ma anche la sofferenza di alcuni pazienti e il loro bisogno di cure per sottrargli ingenti somme di denaro, violando la legge”, ha dichiarato il ministro della Salute egiziano.

Le indagini, con la partecipazione dell’autorità anti corruzione, si sono concentrate su un gruppo di ospedali e cliniche privati – alcuni senza regolare licenza – dove avvenivano gli espianti e i trapianti.

Le strutture mediche in questione sono state chiuse, mentre i dottori coinvolti sono stati sospesi.

Alcuni dei medici lavoravano per istituzioni rinomate, come l’università del Cairo e di Ain Shams, i due maggiori istituti accademici del paese.

Non è chiaro quale siano la somma di denaro sequestrata e le dimensioni economiche del traffico.

La compravendita di organi in Egitto è vietata, ma la povertà spinge alcuni egiziani a venderli a facoltosi compratori stranieri, attraverso transazioni illecite.

Sono emersi rapporti – non verificati – secondo cui i trafficanti d’organi coinvolgono migranti africani bisognosi di denaro per pagare il proprio viaggio in Europa.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Esteri / Nato, Mosca alla Svezia: “Convochi referendum, il sostegno è basso”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Fase finale sarà più sanguinosa". Kiev ordina ai difensori di Azovstal di smettere di combattere
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, telefonata tra i capi di Stato maggiore di Usa e Russia. Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato.