Me

Due italiane lievemente ferite nell’aggressione di Düsseldorf

Secondo il console italiano di Colonia, Emilio Lolli, si tratta di una donna e di sua nipote provenienti da Bergamo

Di TPI
Pubblicato il 10 Mar. 2017 alle 13:39 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:08
Immagine di copertina

Due donne italiane sono tra i feriti dell’aggressione nella stazione ferroviaria di Düsseldorf, in Germania, nella serata di giovedì 9 marzo 2017. A riferirlo è il console italiano di Colonia Emilio Lolli che parla di ferimento lieve. “Si tratta di una zia e di sua nipote, provenienti da Bergamo”, ha aggiunto.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il console ha anche detto di aver fatto visita a una delle due, ma era già stata dimessa. “È stato il presidente del Land, che mi ha chiamato personalmente, a chiarirmi che le persone coinvolte fossero due e non una, come avevo precedentemente saputo dalla polizia”, ha chiarito.

L’aggressore aveva attaccato i passanti con un’accetta e aveva ferito in tutto nove persone. L’uomo, che soffre di disturbi psichici, è stato fermato dalla polizia. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata