Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Draghi, Macron e Scholz insieme a Kiev: viaggio in treno dalla Polonia per incontrare Zelensky

Immagine di copertina
credit: ansa foto

Il premier italiano Mario Draghi, assieme al cancelliere tedesco Olaf Scholz e al presidente francese Emmanuel Macron sono in viaggio per Kiev, dove oggi 16 giugno incontreranno per la prima volta il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. È durato circa un paio d’ore il vertice tra i tre a bordo del treno.

I tre leader si sono incontrati in un vagone subito dopo la partenza del convoglio ieri sera, in vista dell’incontro di oggi con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Obiettivo della visita è portare “un messaggio di unità e piena coesione dei Paesi Ue” nel condannare la Russia e aiutare l’Ucraina.

Una foto diffusa dai media tedeschi e rilanciata da Repubblica mostra i tre leader insieme in un vagone del treno, che sarebbe partito questa notte dalla Polonia diretto alla capitale ucraina. Altissime le misure di sicurezza, riporta il Corriere della Sera, a cominciare da un centinaio di agenti dell’intelligence di Italia, Francia e Germania a bordo del treno. Massimo riserbo anche sul programma della visita, che dovrebbe prevedere anche una tappa a Irpin e un faccia a faccia con Zelensky a Kiev.

Il messaggio di Roma, Berlino, e Parigi sarà univoco nel ribadire il supporto a Kiev, ma nelle tre capitali da tempo si sta ragionando anche di come portare le parti al tavolo negoziale, pur con sfumature diverse. Draghi, nella sua recente missione in Israele, ha spiegato che l’Italia continua a lavorare perché si giunga “quanto prima a un cessate il fuoco” e a “negoziati di pace”, ma ha chiarito che il negoziato dovrà avvenire nei “termini che l’Ucraina riterrà accettabili”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame
Esteri / L’ex presidente ucraino Poroshenko a TPI: “L’Ue non ci basta, ora vogliamo la Nato. Putin? È un criminale”
Esteri / Covid, Kim Jong-un: “Il virus è stato mandato dalla Corea del Sud con i palloncini”
Esteri / Covid trasmesso da gatto all’uomo: il primo caso documentato
Esteri / Guerra in Ucraina, missili su palazzo a Odessa: salgono a 19 le vittime. Mosca: la Nato è tornata a logiche da guerra fredda
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera