Covid ultime 24h
casi +23.641
deceduti +307
tamponi +355.024
terapie intensive +46

La donna olandese di 99 anni che ha chiesto alla polizia di essere arrestata

Secondo la polizia di Nijmegen-Zuid, nei Paesi Bassi, l’anziana donna si è presentata ai poliziotti chiedendo loro di poter soddisfare questo desiderio prima di morire

Di TPI
Pubblicato il 28 Feb. 2017 alle 19:05 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:27
0
Immagine di copertina

La signora Annie vive nei Paesi Bassi, ha 99 anni e fino a pochi giorni fa aveva ancora un sogno nel cassetto: essere arrestata.

Secondo un post della pagina Facebook della stazione di polizia di Nijmegen-Zuid, a sud di Amsterdam, l’anziana donna si è presentata ai poliziotti chiedendo loro di poter soddisfare questo desiderio, che Annie avrebbe voluto realizzare prima di morire.

Nonostante ai cittadini che non hanno commesso crimini di solito non sia consentito entrare nelle celle della centrale, è stato scelto di fare una rara eccezione per Annie, alla quale è stato “brevemente consentito” di sedere in una cella per un paio di minuti con le manette ai polsi, per la gran gioia della donna.

**Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.**

Peter Smit, un tenente locale, ha detto all’Independent che la detenzione in una cella era parte della cosiddetta bucket list della signora, ossia la lista di cose che una persona vorrebbe riuscire a fare nella vita prima di morire.

“Nella sua vita non ha mai commesso alcun crimine, e pensava che sarebbe stata eccitante come esperienza. Come si può vedere nella foto del nostro post, le è sembrato esilarante stare al fresco con le manette ai polsi”.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Questo il post diffuso dalla polizia su Facebook con le immagini della donna:

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.** 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.