Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il direttore del quotidiano turco Hurriyet si è dimesso dopo gli attacchi di Erdogan al giornale

Immagine di copertina

A sucistare l'ira del presidente era stata un'inchiesta sui contrasti tra il governo e le forze armate, pubblicata il 25 febbraio

Il direttore del quotidiano turco Hurriyet, Sedat Ergin, lascerà  la guida del giornale il 2 marzo 2017. La decisione arriva dopo le critiche che il presidente Recep Tayyip Erdogan ha riservato a un’inchiesta pubblicata il 25 febbraio sui contrasti tra il governo e le forze armate.

**Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.**

L’attacco contro il giornale turco assume particolare rilievo dato che la Turchia si avvicina al referendum sul presidenzialismo che si terrà nel mese di aprile. La notizia delle dimissioni di Ergin è stata data da diversi media locali.

il 27 febbraio 2017 la magistratura aveva aperto un’inchiesta sull’accaduto. Erdogan ha sottolineato la sua vicinanza al capo di stato maggiore Hulusi Akar e ha definito l’articolo di Hurriyet come “indecente”. L’intenzione dell’ex direttore è comunque quella di continuare a scrivere per il giornale come editorialista. 

Il nuovo direttore del quotidiano potrebbe essere Fikrte Bila, ex direttore di Milliyet, che potrebbe essere più vicino alle posizioni dei nazionalisti.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.** 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora