Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

Il direttore del quotidiano turco Hurriyet si è dimesso dopo gli attacchi di Erdogan al giornale

A sucistare l'ira del presidente era stata un'inchiesta sui contrasti tra il governo e le forze armate, pubblicata il 25 febbraio

Di TPI
Pubblicato il 28 Feb. 2017 alle 14:02 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:31
0
Immagine di copertina

Il direttore del quotidiano turco Hurriyet, Sedat Ergin, lascerà  la guida del giornale il 2 marzo 2017. La decisione arriva dopo le critiche che il presidente Recep Tayyip Erdogan ha riservato a un’inchiesta pubblicata il 25 febbraio sui contrasti tra il governo e le forze armate.

**Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.**

L’attacco contro il giornale turco assume particolare rilievo dato che la Turchia si avvicina al referendum sul presidenzialismo che si terrà nel mese di aprile. La notizia delle dimissioni di Ergin è stata data da diversi media locali.

il 27 febbraio 2017 la magistratura aveva aperto un’inchiesta sull’accaduto. Erdogan ha sottolineato la sua vicinanza al capo di stato maggiore Hulusi Akar e ha definito l’articolo di Hurriyet come “indecente”. L’intenzione dell’ex direttore è comunque quella di continuare a scrivere per il giornale come editorialista. 

Il nuovo direttore del quotidiano potrebbe essere Fikrte Bila, ex direttore di Milliyet, che potrebbe essere più vicino alle posizioni dei nazionalisti.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.** 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.