Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, desecretati i file sull’assassinio di J. F. Kennedy

Immagine di copertina
I teorici della cospirazione hanno prodotto negli anni innumerevoli teorie riguardo l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy. Credit: Reuters/Abbie Rowe

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato pochi giorni fa che i documenti saranno divulgati

Il 26 ottobre è scaduto il termine dei 25 anni per la diffusione degli oltre 3mila file segreti sull’omicidio Kennedy, custoditi negli Archivi nazionali degli Stati Uniti.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato pochi giorni fa che i documenti saranno divulgati.

“Come presidente, permetterò la desecretazione dei file riservati su JFK, per lungo tempo rimasti inaccessibili”. aveva annunciato su Twitter il presidente americano Donald Trump.

Così termina la lunga attesa per accedere a quei documenti sull’assassinio Kennedy che il JFK Records Act del 1992 mantiene ancora segreti.

Qui il sito su cui verranno pubblicati i circa 3mila documenti rilasciati oggi per decisione del presidente George Bush che firmò per la loro pubblicazione a 25 anni dal 26 ottobre del 1992.

La limousine del presidente dopo l’omicidio.

La Kennedy Assassination Records Collection Act., legge varata nel 1992 per allontanare le teorie cospirative nate dopo il film di Oliver Stone ‘Jfk’ (1991 – “JFK: un caso ancora aperto”), aveva già consentito la divulgazione di milioni di pagine legate all’omicidio ma aveva fissato per il 26 ottobre 2017, 25 anni dopo appunto, la scadenza per pubblicarle tutte.

J. F. Kennedy fu ucciso a Dallas il 22 novembre 1963. Dopo la sua morte sono stati scritti circa 40mila libri sull’ex presidente.

Resta però ancora chi ne chiede il segreto parziale, l’intelligence per esempio, in particolare la Cia, stando ai media Usa.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Al via l’incontro tra Biden e Putin. Il presidente Usa: “Sempre meglio incontrarsi faccia a faccia”
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Al via l’incontro tra Biden e Putin. Il presidente Usa: “Sempre meglio incontrarsi faccia a faccia”
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi