Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Perché la Virgin ha creato delle crociere vietate ai minori di 18 anni

Immagine di copertina
Le nuove crociere Virgin

La Virgin costruirà tre imbarcazioni grazie a un accordo con Fincantieri. Le crociere saranno dedicate solo a un pubblico adulto. Vi spieghiamo il motivo

Tre navi della nuova flotta Virgin Voyages, compagnia di crociere con sede in Florida e di proprietà del magnate Richard Branson, saranno “adult-only”, cioè riservate unicamente a una clientela di persone dai 18 anni in su. Partiranno nel 2020 da Miami ma i biglietti sono acquistabili fin da ora.

Da pochi giorni infatti, l’imprenditore britannico ha ufficializzato la sua nuova carriera nel settore navale.

Dopo aver concluso un accordo con Fincantieri, è stato stabilito che verranno costruite tre navi da crociera con capacità di 2.700 passeggeri, 1.150 membri di equipaggio e una stazza lorda di circa 110.000 tonnellate.

I cantieri che ospiteranno la costruzione delle tre imbarcazioni saranno quelli di Sestri Ponente, a Genova. Le navi verranno consegnate rispettivamente nel 2020, 2021 e 2022.

Benson, già noto come patron della compagnia aerea Virgin Atlantic e delle palestre Virgin, nonché come fortunato imprenditore discografico, ha stretto un forte legame con l’Italia per dare vita a questo nuovo progetto che si annuncia a basso impatto ambientale.

Le navi saranno infatti tutte dotate di un innovativo sistema per produrre energia sfruttando il calore di scarto dei generatori di bordo, e adotteranno tutte le più moderne tecnologie oggi disponibili per la riduzione dei consumi.

Inoltre, come detto, saranno vietate ai minori di 18 anni. Una tendenza, questa, che dai ristoranti ai villaggi ha contagiato una parte del mondo del turismo.

Come è possibile leggere direttamente dal sito della compagnia, “anche i genitori possono volersi prendere una vacanza dai loro piccoli. Per rilassarsi occorre avere tutto a portata di mano in un luogo progettato per fornire la migliore esperienza possibile, senza l’imprevedibilità dei bambini. Ecco perché devi avere almeno 18 anni per navigare con noi. Senza scherzare”.

A capo dell’operazione ci sarà Tom McAlpin. Si tratta dell’ex Ceo di Disney Cruises e organizzatore dell’operazione The World, una vera e propria nave-condominio dove le cabine si acquistano come fossero alloggi.

Ancora da decidere, invece, il nome della prima unità Virgin che solcherà i mari. A farlo saranno gli stessi futuri clienti della compagnia, che potranno partecipare ad un apposito contest online.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi