Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Sesso, alcol e droga: la vacanza sulla crociera extralusso si trasforma in un incubo

Immagine di copertina

Violenza e atti osceni all'aria aperta: il racconto di chi ha lavorato a bordo delle navi

Sesso, alcol e droga: la vacanza sulla crociera extralusso diventa un incubo

La vacanza da sogno su una nave da crociera extralusso si trasforma in un incubo tra episodi di violenza, sesso, alcol e droga.

Dimenticate le serata di gala in smoking e abito scuro, lo champagne nelle coppe di cristallo e il trattamento a 5 stelle: il mondo della crociera è ormai mutato.

A denunciarlo sono alcuni giornali inglesi, che hanno raccolto alcuni degli episodi più clamorosi verificatisi a bordo di navi da crociera.

Secondo i tabloid, il problema principale di questo cambiamento è dovuto al fatto che sempre più giovani, in cerca di divertimento sfrenato, frequentino le navi da crociera, grazie anche ai pacchetti sempre più economici che vengono proposti e alla possibilità di avere l’all inclusive.

“I prezzi ragionevoli e il fatto di avere bevande alcoliche senza limiti, stanno trasformando gli ospiti in animali” rivela un uomo, che ha lavorato come animatore sulle navi da crociera.

Questo non fa che aumentare gli episodi di violenza: lo scorso fine settimana, ad esempio, un’imbarcazione è stata bloccata in mare dopo che due passeggeri ubriachi hanno cominciato a lanciare le stoviglie, provocando una rissa che è terminata con 6 feriti.

Un’altra ex animatrice ha dichiarato le crociere brevi erano le peggiori.

“In questo tipo di vacanze era più facile assumere droga che bere”. Secondo quanto afferma la donna, infatti, in più di un’occasione gli inservienti si sono ritrovati a dover ripulire gli ambienti comuni dalle sostanze stupefacenti che gli ospiti lasciavano in giro.

Anche gli atti osceni in luogo pubblico sono all’ordine del giorno. Secondo quanto ricostruito dai giornali, infatti, una delle attività preferite dagli ospiti delle navi da crociera è il sesso all’aperto. In più di un’occasione, gli ospiti sono stati sorpresi a fare sesso sia sui ponti delle navi che nelle piscine, dove, spesso, è anche capitato di vedere numerosi ospiti gettarsi in acqua senza alcun vestito.

Prenota in un hotel a 5 stelle, ma la vacanza si trasforma in un incubo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame
Esteri / L’ex presidente ucraino Poroshenko a TPI: “L’Ue non ci basta, ora vogliamo la Nato. Putin? È un criminale”
Esteri / Covid, Kim Jong-un: “Il virus è stato mandato dalla Corea del Sud con i palloncini”
Esteri / Covid trasmesso da gatto all’uomo: il primo caso documentato
Esteri / Guerra in Ucraina, missili su palazzo a Odessa: salgono a 19 le vittime. Mosca: la Nato è tornata a logiche da guerra fredda
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto