Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La mappa che mostra la crisi dei rifugiati come non l’avete mai vista prima

Immagine di copertina

Oggi sono circa 21,3 milioni i migranti nel mondo, e il 53 per cento proviene da tre paesi. La mappa interattiva per comprendere la reale portata del fenomeno migratorio

È difficile comprendere fino in fondo l’entità del fenomeno migratorio del nostro pianeta, leggendo solo i dati e le statiche.

La mappa interattiva creata dalla Carnegie Mellon University’s Community Robotics, Education, and Technology Empowerment (Create) Lab, che elabora i dati dell’Unhcr, rappresenta in modo dinamico i flussi migratori del pianeta.

La mappa si concentra in modo particolare su paesi come Afghanistan, Sud Sudan, Somalia e Siria. Comprende un periodo storico di 15 anni e cerca di rendere i dati complessi più accessibili. 

Ogni puntino giallo rappresenta 17 migranti in fuga da un paese, mentre i puntini rossi corrispondono a 17 rifugiati in arrivo nel paese di destinazione. 

La mappa è ingrandibile, per conoscere la situazione specifica e dettagliata di ogni paese. 

La mappa aiuta anche a visualizzare una realtà che spesso si dimentica: i paesi più interessati dalle migrazioni non sono quelli occidentali, ma i paesi confinanti a quelli dai quali la gente fugge a causa di conflitti, dittature o povertà. 

I paesi in via di sviluppo accolgono quasi il 90 per cento dei rifugiati di tutto il mondo e i principali sono Turchia, Pakistan, Libano, Iran ed Etiopia.

Oggi sono circa 21,3 milioni i migranti nel mondo, e il 53 per cento di questi provengono da soli tre paesi: Somalia, Afghanistan e Siria.

La mappa interattiva è consultabile a questo link

Ti potrebbe interessare
Esteri / Myanmar, San Suu Kyi condannata ad altri sei anni carcere
Esteri / Egitto, incendio in una chiesa copta a Giza: almeno 41 i morti
Esteri / Taiwan, dopo Nancy Pelosi arriva a sorpresa sull’isola un’altra delegazione del Congresso Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Myanmar, San Suu Kyi condannata ad altri sei anni carcere
Esteri / Egitto, incendio in una chiesa copta a Giza: almeno 41 i morti
Esteri / Taiwan, dopo Nancy Pelosi arriva a sorpresa sull’isola un’altra delegazione del Congresso Usa
Esteri / Washington, uomo si schianta con auto in fiamme contro il cancello di Capitol Hill
Esteri / Dopo Rushdie, minacce di morte anche alla scrittrice J.K. Rowling: “La prossima sarai tu”
Esteri / Gerusalemme, attacco contro un bus: almeno otto feriti
Esteri / Montenegro, spara sulla folla e fa 11 morti
Esteri / Trump indagato dall’Fbi per spionaggio: “Trovate 20 scatole di documenti top secret”
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York: “Rischia di perdere un occhio”
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO