Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Tripoli ha sospeso il memorandum d’intesa tra Italia e Libia sull’immigrazione

Immagine di copertina

La decisione è arrivata il 22 marzo dopo un ricorso presentato da sei cittadini libici per vizi di forma e contenuto nel documento

La corte amministrativa di appello di Tripoli ha bloccato il 22 marzo il memorandum d’intesa firmato da Italia e Libia per combattere l’immigrazione illegale. Il documento era stato firmato il 2 febbraio dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e dal premier del governo di unità nazionale libico Fayez Serraj.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La decisione della corte libica è arrivata dopo il ricorso presentato il 14 febbraio da sei cittadini libici tra i quali l’avvocato Azza Al-Maqhoor e l’ex ministro della giustizia Salah Al-Marghani. La controversia legale aveva come oggetto l’autorità di al-Serraj e gli effetti del memorandum sul paese. L’accordo ha fatto della Libia un centro di smistamento degli immigrati dopo la detenzione in centri costruiti dall’Italia.

I ricorrenti si sono concentrati anche sui finanziamenti che dovrebbero arrivare da Roma per il piano di contenimento dell’immigrazione. Non sarebbe chiara la somma stanziata a fronte dell’impegno richiesto a Tripoli per il controllo dei flussi.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata



Ti potrebbe interessare
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”