Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Onu: “Riaprire scuole per evitare catastrofe”. Belgio: “Qui è arrivata la seconda ondata”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 4 Ago. 2020 alle 06:23 Aggiornato il 4 Ago. 2020 alle 17:45
5
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Il Coronavirus ha colpito ad oggi più di 18 milioni di persone nel mondo, provocando circa 680mila morti. Il maggior numero di contagi è stato registrato finora negli Stati Uniti e in Brasile. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, martedì 4 agosto 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 17,30 – Francia, l’allarme degli esperti: “Non perdere controllo epidemia” – La Francia potrebbe perdere “in qualunque momento” il controllo dell’epidemia di Coronavirus. È l’avvertimento lanciato dal consiglio scientifico del governo mentre le autorità hanno confermato il primo aumento di pazienti in terapia intensiva da aprile e si teme una seconda ondata di contagi nel Paese. “Il virus di recente ha circolato in modo più attivo, in seguito a una diminuzione del distanziamento e delle misure di contenimento” hanno sottolineato gli esperti, sottolineando che “l’equilibrio è fragile”. “Possiamo cambiare corso in qualunque momento e finire in uno scenario come quello spagnolo” dove di recente l’epidemia di Covid-19 ha ripreso forza.

Ore 15,00 – Turismo: Booking.com annuncia taglio 25% sua forza lavoro. La famosa piattaforma di prenotazioni alberghiere online Booking.com ridurrà la sua forza lavoro fino a un quarto del totale, a causa della pandemia di Coronavirus, che ha portato a migliaia di licenziamenti. La società con sede ad Amsterdam, che impiega circa 17.500 persone in tutto il mondo, non ha fornito il numero esatto dei tagli, spiegando che i dettagli saranno resi noti “nelle prossime settimane e nei prossimi mesi”. Tuttavia, ha già fatto sapere che “fino al 25%” dei dipendenti potrebbe essere interessato da questa misura “estremamente difficile”.

Ore 14,55 – Francia: “premio Covid” fino a 1.000 euro per le badanti. Arriva il “premio Covid”, in Francia, per i circa 320.000 professionisti che lavorano nei servizi domiciliari per persone non autosufficienti. Il bonus, annunciato dal Governo come compensazione dei loro sforzi durante la crisi sanitaria del Coronavirus, sarà finanziato con 160 milioni di euro. Questi lavoratori, il 97 per cento dei quali sono donne, riceveranno il bonus una tantum tra settembre e dicembre, in ogni caso prima di Natale: lo ha fatto sapere lo stesso presidente Macron. Il bonus potrebbe arrivare fino a 1.000 euro in alcuni casi. L’obiettivo è quello di mettere questo gruppo professionale su un piano di parità con gli operatori sanitari, che sono stati anche loro premiati per i sacrifici fatti durante la pandemia. Il capo dello Stato ha voluto rendere loro omaggio e ha detto che sono loro che permettono a 800mila anziani e 300mila disabili di vivere nelle loro case, anche se non sono autosufficienti.

Ore 14,20 – In Polonia nuovo record di casi giornalieri, 680. La Polonia registra un nuovo record giornaliero di casi di Coronavirus, 680 per un totale di 48.149 infezioni accertate. Sei i decessi, che portano il totale delle vittime a 1.738.

Ore 11,14 – Belgio, il presidente del comitato tecnico-scientifico: “Qui è arrivata la seconda ondata”. Steven Van Gucht, presidente del comitato scientifico sul Coronavirus dell’Istituto di sanità belga, ha dichiarato che il paese sta affrontando la seconda ondata di Covid-19. “È chiaro che è arrivata la seconda ondata di Covid-19”, ha detto secondo quanto riportano i quotidiani locali. Il numero di infezioni nel paese è in crescita e, secondo Van Gucht, “non si tratta di un piccolo aumento”. Dal 25 al 31 luglio in Belgio sono stati registrati in media 517,1 casi al giorno contro i 311,4 della settimana precedente. “Non sappiamo quanto durerà e quanto saliranno le curve”, ha detto l’esperto, “tuttavia questa seconda ondata potrebbe non avere conseguenze drammatiche: le misure messe in atto dal Consiglio di Sicurezza Nazionale possono funzionare”. Finora in Belgio sono stati registrati 70mila casi e poco meno di 10mila morti.

Ore 10,53 – Covid: da ricerche su Google ipotesi più suicidi futuri in Usa. Le ricerche effettuate su Google durante la pandemia negli Stati Uniti, legate alle informazioni sulle difficoltà finanziarie e sui sussidi in caso di calamità, sono aumentate drasticamente tra marzo e aprile rispetto ai periodi antecedenti al Covid-19, e questo potrebbe portare a prevedere un aumento del tasso di suicidi nel prossimo futuro. Almeno questo è quanto emerge da uno studio pubblicato sul sito open access PLOS One dagli esperti dell’Università della Columbia, che hanno analizzato i Google trends e le ricerche più comuni sulla piattaforma. “Studi precedenti – afferma Madelyn Gould, docente presso l’Irving Medical Center dell’Università della Columbia – dimostrano che il disagio finanziario è fortemente legato alla mortalità suicida. La portata dell’aumento delle ricerche di Google relative a difficoltà finanziarie e soccorsi durante i primi mesi della pandemia è stata significativa, quindi questa scoperta è preoccupante”

Ore 10,20 – In India sesto giorno con oltre 50 mila casi. L’India ha registrato nelle ultime 24 ore 52.050 nuovi casi di coronavirus e 803 decessi. Per il sesto giorno consecutivo sono state accertate più di 50 mila infezioni. Il totale dei contagi sale a 1.855.745 e le vittime sono 38.938.

Ore 8,55 – Egitto: Chiesa ortodossa copta riprende messe. La Chiesa ortodossa copta ha ripreso ufficialmente le messe pubbliche del lunedì, le preghiere e i funerali nelle chieste di tutto l’Egitto, dopo quattro mesi di sospensione delle cerimonie religiose a causa dell’emergenza Coronavirus. Le attività sono riprese dopo che le chiese sono state predisposte ad accogliere il pubblico, mantenendo le misure di distanza e assicurandosi che le panche siano utilizzate da un fedele alla volta. La Chiesa ha diffuso le linee guida, annunciando che le messe si terranno ogni lunedì, martedì, mercoledì e giovedì. Ad oggi l’Egitto ha registrato 94.483 casi di Coronavirus, inclusi 4.865 decessi e 42.455 pazienti guariti completamente dalla malattia.

Ore 7,52 – Onu, riaprire scuole per evitare catastrofe. L’Onu esorta tutti i Paesi a dare priorità alla riapertura delle loro scuole una volta controllata la diffusione locale del Coronavirus, avvertendo che chiusure prolungate comportano il rischio di una “catastrofe generazionale”. “Viviamo in un momento decisivo per bambini e giovani in tutto il mondo. Le decisioni che i governi prenderanno ora avranno un effetto duraturo per decenni su centinaia di milioni di giovani, nonché sulle prospettive di sviluppo dei Paesi”, ha affermato in un video messaggio il segretario generale, Antonio Guterres, presentando un rapporto sull’impatto della chiusura di scuole, istituti e università.     Secondo l’analisi, il mondo stava già vivendo una “crisi educativa” prima della pandemia. “Ora stiamo affrontando una catastrofe generazionale che potrebbe sprecare un potenziale umano indicibile, minare decenni di progressi e aggravare disuguaglianze radicate”, ha avvertito Guterres.

Ore 07,00 – Trump: “Lockdown permanente non è percorribile” – “Un lockdwon permanente contro il Covid-19 non è una strada percorribile”. Lo ha dichiarato il presidente americano, Donald Trump, in un briefing sulla pandemia del nuovo coronavirus. “Il lockdown non previene i contagi e lo dimostra ciò che avviene in altri Paesi”, ha aggiunto.

Ore 06,30 – Brasile: in 24 ore 556 morti e 16.476 nuovi casi – Nelle ultime 24 ore in Brasile sono stati registrati 556 decessi per Covid-19 e 16.476 nuovi contagi. Lo rende noto il Consiglio nazionale degli assessorati alla Salute (Conass). Il bilancio totale è di oltre 2,75 milioni di casi e 94.660 morti.

Ore 06,00 –  In America Latina e Caraibi oltre 5 milioni di casi – I casi di coronavirus in America Latina e nei Caraibi hanno superato quota 5 milioni, di cui oltre la metà in Brasile. Il conteggio è della Afp, secondo cui i morti nella Regione sarebbero oltre 200mila. Il solo Brasile registra oltre 2,75 milioni di contagi e 94.660 decessi.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Oms: “Completati lavori in Cina per avvio indagini” – La missione dell’Oms, iniziata il 7 luglio in Cina per gettare le basi per un’indagine che faccia luce sulle origini della pandemia di Coronavirus, “ha terminato i suoi lavori preparatori”. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus aggiungendo che “gli studi epidemiologici inizieranno a Wuhan” dove ha avuto origine l’epidemia per “identificare la potenziale fonte di infezione dei primi casi”.

Oms: “Ricetta magica potrebbe non arrivare mai” – Potrebbe non esserci mai la “ricetta magica”, la panacea contro il Covid-19: lo afferma il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus. “Un certo numero di vaccini sono al momento nella fase tre delle sperimentazioni cliniche e tutti speriamo di avere una serie di vaccini efficati che possano aiutare a prevenire le persone dal contagio” ha dichiarato il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. “Tuttavia – ha proseguito – al momento non c’è il ‘silver-bullet’, la pallottola d’argento, e potrebbe non esserci mai”.

Usa: più di 47mila casi nell’ultimo giorno – Mentre nel mondo sono stati superati i 18 milioni di casi con oltre 680mila decessi, negli Usa l’epidemia sembra non fermarsi più. Secondo gli ultimi dati forniti dalla Johns Hopkins University, infatti, nelle ultime 24 ore negli States sono stati registrati più di 47mila casi di contagio e 515 morti da Coronavirus. Gli Stati Uniti sono di gran lunga il Paese più colpito dalla pandemia con 4,6 milioni di persone contagiate dall’inizio dell’epidemia e 154.834 morti.

Leggi anche: 1. Documenti del CTS, il governo non vuole renderli pubblici e fa ricorso contro il Tar. TPI chiede di vederli da mesi/ 2. Orfini a TPI: “Lamorgese non fa la ministra. I flussi di migranti sono gestibili, ma preferiamo finanziare i torturatori libici”

3. Coronavirus, 1,4 milioni di italiani hanno sviluppato anticorpi: sei volte in più dei casi registrati / 4. Lo studio sui Paesi che hanno riaperto le scuole: i bambini si infettano raramente / 5. Coronavirus ultime notizie, il vaccino di Oxford in farmacia da gennaio. Il prezzo? 2-3 euro

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

5
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.