Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Brasile, morto volontario trial vaccino AstraZeneca. Bloomberg: “Non aveva ricevuto dose”

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 21 Ott. 2020 alle 06:24 Aggiornato il 21 Ott. 2020 alle 21:22
0
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO – Nel mondo si contano oltre 40 milioni di casi accertati di Coronavirus, a fronte di oltre un milione di morti. La maggior parte dei casi sono registrati tra Stati Uniti, Brasile e India, mentre in Europa – Italia compresa – si fanno i conti con la risalita dei contagi (qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia). Di seguito le notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, mercoledì 21 ottobre 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 21,20 – Brasile, morto volontario trial vaccino AstraZeneca – In Brasile è morto un volontario coinvolto nella sperimentazione clinica del vaccino Covid-19 sviluppato da AstraZeneca e dall’Università di Oxford. Lo ha reso noto l’agenzia responsabile della sanità pubblica che ha comunque annunciato che i test continuano. Non sono stati forniti altri dettagli sul decesso. Tuttavia, secondo quanto riporta Bloomberg, l’uomo non avrebbe ricevuto la dose del vaccino. L’uomo era brasiliano ma non si sa dove vivesse.

Ore 21,00 – Francia, 26mila casi e 284 ricoveri in rianimazione – Oltre al nuovo aumento di contagi (oggi altri 26.676, in tutto 999 mila), preoccupa in Francia il dato sull’aumento di pazienti ricoverati in terapia intensiva: oggi sono stati 284, per un totale di 2.239 pazienti nei reparti di rianimazione dell’Esagono. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 166 decessi, che hanno portato il totale a 34.048. Nella sola regione di Parigi (Ile de France), i pazienti che si trovano ricoverati in terapia intensiva sono 672. Prima di lunedì, quando la cifra compelssiva ha superato quota 2 mila, non si registrava un tale numero di ricoverati dal mese di maggio, mentre nel momento del picco della pandemia in Francia, nel precedente mese di aprile i pazienti ricoverati in rianimazione erano oltre 7 mila, ovvero più dei posti disponibili nel Paese che sono 5.800. Il numero dei nuovi contagi è invece stato oggi di 26.676, contro i poco più di 20 mila della vigilia.

Ore 15,40 – Brasile, tampone per il ministro della Salute – Il ministro della Salute brasiliano, Eduardo Pazuello, è ammalato e si sospetta che sia Coronavirus. Lo ha riferito la Reuters, precisando che il ministro ha la febbre ed è stato sottoposto a tampone. Lunedì era atteso a un evento pubblico con il presidente Jair Bolsonaro ma non si è presentato. “Ha avuto una leggera indisposizione ed è andato in ospedale”, ha spiegato il leader di estrema destra. Il Brasile è il terzo Paese al mondo per numero di casi Covid e secondo per morti, rispettivamente 5.273.954 e 154.837. Pazuello ieri ha annunciato un accordo con lo Stato di San Paolo per comprare 46 milioni di dosi del vaccino cinese CoronaVac che sarà prodotto in Brasile, ma l’iniziativa è stata condannata duramente da Bolsonaro che ha sconfessato l’operato del ministro, assicurando che “non sarà acquistato”.

Ore 14,40 – Scozia: chiusura pub e ristoranti fino al 2/11 – Pub e ristoranti nella cintura centrale della Scozia devono restare chiusi per un’altra settimana. Lo ha annunciato Nicola Sturgeon.

Ore 14,20 – Francia: da domani allerta massima in diversi distretti – Il governo francese annuncerà domani che “alcuni distretti passeranno allo stato di massima allerta” a fronte dell’avanzare dei contagi da Covid-19 nel Paese. Lo ha reso noto il portavoce dell’esecutivo, Gabriel Attal, al termine del consiglio dei ministri, spiegando che le misure verranno annunciate dal premier, Jean Castex, domani in conferenza stampa. Per alcune delle zone dove verrà aumentato il livello di allerta è prevista l’introduzione di un coprifuoco.

Ore 14,00 – Covid, lockdown parziale in Repubblica Ceca – Il Governo ceco annuncia un lockdown parziale per arginare la diffusione del coronavirus. La misura prevede uno stop ai movimenti e i contatti tra le persone e la chiusura di negozi e servizi. “Il governo frenerà i movimenti e i contatti tra le persone, ad eccezione dei viaggi di lavoro e degli spostamenti per fare la spesa e per motivi di salute”, ha spiegato il ministro della Salute, Roman Prymula. Da domani fino al 3 novembre chiusi anche tutti i negozi di vendita al dettaglio, tranne alimentari e farmacie. Il 5 ottobre le autorità avevano dichiarato lo stato di emergenza e avevano chiuso scuole, bar e ristoranti.

Ore 11,20 – La Cina produrrà 610 milioni di dosi del vaccino entro il 2020 – La Cina potrà arrivare a produrre fino a 610 milioni di dosi di vaccini contro la Covid-19 entro la fine dell’anno. Lo ha reso noto ieri in conferenza stampa a Pechino il funzionario Zheng Zhongwei della Commissione sanitaria nazionale cinese. La capacità produttiva annua, ha spiegato Zheng, continuerà ad aumentare anche il prossimo anno per soddisfare la domanda di vaccini contro il nuovo coronavirus in Cina e in altri Paesi. In qualità di beni pubblici, ha proseguito il funzionario, i vaccini saranno valutati in base al loro costo piuttosto che su logiche di domanda e offerta. Il prezzo dei vaccini cinesi contro la Covid-19, ha osservato Zheng, sarà accettabile per il pubblico. In termini di somministrazione, ha concluso il funzionario cinese, la priorità dovrebbe essere data alle persone ad alto rischio di esposizione al virus.

Ore 09,30 – Iran, altri 5.616 casi ai massimi da febbraio – Il ministero della Sanità iraniano annuncia 5.616 nuovi casi di positività al Covid-19. È il dato più alto da febbraio e fa salire il totale dei contagi a 545.286. Nelle ultime 24 ore i morti sono stati 312 per un totale di 31.346.

Ore 07.00 – Usa: Senato boccia piano aiuti Covid da 2.000 miliardi – Il Senato Usa ha bocciato il piano di aiuti per il coronavirus da 2.200 miliardi di dollari licenziato dalla Camera. La misura è stata affondata con 45 voti a favore e 52 contrari. Tre sanatori, compresa la candidata democratica alla vice presidenza Kamala Harris, non hanno votato. La Speaker Nancy Pelosi e la Casa Bianca stanno continuando a negoziare ma il leader di maggioranza al Senato, il repubblicano Mitch McConnell, ha detto ai Gop che “è improbabile un’intesa nella prossime 3 settimane”.

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO: COSA È SUCCESSO IERI

Spagna: altri 13.873 casi e 218 morti – Nelle ultime 24 ore in Spagna sono stati registrati 13.873 contagi di Covid-19, in linea con i dati negli ultimi giorni e che stanno costringendo il governo spagnolo a valutare nuove restrizioni. i decessii sono stati 218, che portano il bilancio totale a 34.210.

Coronavirus USA, Trump: “Non faremo mai lockdown per Covid-19” –  “Non faremo mai il lockdown”. Lo assicura il presidente Donald Trump durante l’intervista a Fox & Friends. “Dobbiamo convivere” con il virus, “abbiamo il vaccino in arrivo, incredibili cure e terapie. Abbiamo il Regeneron, che mi ha fatto sentire come Superman”. Trump nel ribadire il no al lockdown afferma: “Qui stiamo molto meglio che in Europa”.

Russia, nuovo record con 16.319 contagi – La Russia segna un nuovo record di contagi in 24 ore: sono 16.319 quelli accertati di cui 4.999 a Mosca. Il totale sale a 1.431.635 casi di Covid-19. I morti sono 269 e il totale dall’inizio della pandemia sale a 24.635.

Irlanda primo Paese dell’Ue a rientrare in isolamento – L’Irlanda sarà il primo paese dell’UE a tornare al blocco del coronavirus, ha detto ieri il primo ministro Micheal Martin, emettendo un ordine nazionale di “restare a casa” ma insistendo sul fatto che le scuole resteranno aperte. Le misure che entreranno in vigore per sei settimane a partire dalla mezzanotte di mercoledì vedranno tutti i negozi al dettaglio non essenziali chiudere e bar e ristoranti limitati al solo servizio da asporto o di consegna. “A tutti gli abitanti del paese viene chiesto di rimanere a casa”, ha detto Martin in un discorso televisivo nazionale. Solo i lavoratori essenziali saranno “autorizzati a recarsi al lavoro”, ha detto, e ai cittadini sarà permesso di fare esercizio fisico solo entro cinque chilometri (tre miglia) dalla loro residenza.

Coronavirus, ultime notizie – Francia: oltre 20,400 casi nelle ultime 24 ore – Sono 20.466 i nuovi casi di Coronavirus registrati nell’ultimo giorno in Francia. Nelle ultime 24 ore, inoltre, sono morte anche 162 persone, che vanno ad aggiornare il totale dei decessi per Covid a 33.885. Il bilancio totale dei contagi, invece, è di 930.745.

Gli Usa superano i 220 mila morti – Gli Usa hanno superato la soglia dei 220 mila morti per coronavirus. Secondo il bilancio della Johns Hopkins University, i decessi sono stati finora 220.046. Ma secondo il presidente Donald Trump “la pandemia sta finendo”.

Leggi anche: 1. La Lombardia chiede il coprifuoco / 2. Ats Milano: “Non riusciamo più a tracciare i contagi” / 3. Covid, in Lombardia e Campania più del 10% di tamponi positivi 

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.