Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Trump: “Vaccino molto vicino”. Bolsonaro contro l’Oms

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 24 Apr. 2020 alle 06:24 Aggiornato il 24 Apr. 2020 alle 19:12
0

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Sono finora oltre 2,6 milioni i casi accertati di Coronavirus nel mondo. Originatasi in Cina e poi diffusasi in tutti i continenti, la pandemia ha ora il suo epicentro negli Stati Uniti e in Europa. I decessi attribuiti al Covid-19 sono quasi 190mila. L’Italia è il secondo Paese per numero di vittime dietro agli Usa. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, venerdì 24 aprile 2020.

Ore 19.00 – Turchia: più guariti che nuovi casi – In Turchia per la prima volta dall’inizio dell’epidemia il numero dei guariti dal Coronavirus ha superato il numero di casi accertati. Lo ha annunciato il ministro della Salute, che poi ha aggiornato il bilancio dell’epidemia che vede 104.912 casi registrati e 2.600 morti.

Ore 17,20 – Usa: superati i 50mila morti – Gli Stati Uniti hanno superato la soglia degli oltre 50mila decessi a causa della pandemia di Covid-19. È quanto risulta dai dati elaborati dal database della Johns Hopkins University. I casi di contagio confermati, invece, sono 870.468.

Ore 17,00 – Record giornaliero di casi in Svezia – In Svezia sono stati registrati altri 812 casi di Coronavirus. Si tratta del numero più alto registrato in appena 24 ore da quando ha avuto inizio l’epidemia. Il totale dei casi registrati adesso sale a 17.657, mentre i morti sono 2.152.

Ore 16,00 – Quasi 20mila morti nel Regno Unito – Sono 684 i decessi per Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nel Regno Unito. Il bilancio complessivo delle vittime ammonta così a 19.506. Lo ha reso noto il ministero della Salute su Twitter. I casi di contagio confermati, invece, salgono a 143.464.

Ore 14,30 – A Madrid morti per la prima volta sotto i 100 – Madrid ha registrato per la prima volta dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus meno di cento morti per Covid-19. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati 81 i decessi certificati. Il bilancio totale delle vittime, invece, è di 7.765 morti.

Ore 14,00 – Israele allenta misure, riaprono negozi e barbieri – Il governo israeliano ha deciso di allentare il lockdown. A partire da sabato sera, infatti, una volta concluso lo shabbat, potranno riaprire piccoli negozi, barbieri, parrucchieri e centri di bellezza, seguendo rigide misure di sicurezza. Oltre alle consegne, i ristoranti potranno vendere anche cibo a portar via, ma dovrà esserci una barriera con i clienti.

Ore 13,00 – Brasile, Bolsonaro attacca direttore dell’Oms: “Non è un medico” – Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro, criticato per aver minimizzato la pandemia di Covid-19, va all’attacco del direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, convinto sostenitore del lockdown. “Vengo accusato di genocidio per aver sostenuto una tesi diversa dall’Oms – ha dichiarato Bolsonaro – Le persone parlano così tanto di seguire l’Oms. Il direttore dell’Oms è un medico? Non è un medico. Lo sapevate?”. Tuttavia le affermazioni di Bolosonaro non sono del tutto esatte dal momento che Adhanom Ghebreyesus è un biologo, laureato all’Università di Asmar e con un master in Immunologia e malattie infettive all’Università di Londra.

Ore 10,00 – Cina, lockdown rinforzato nella città di Harbin: nuovo focolaio provocato da studentessa – Una studentessa di 22 anni, rientrata da New York e asintomatica, dopo i 14 giorni di isolamento domiciliare obbligatorio è tornata a uscire a Harbin, città da 11 milioni di abitanti in Cina. La ragazza però ha contagiato almeno altre 70 persone, facendo scoppiare un nuovo focolaio nel centro che si trova in lockdown soft dall’8 aprile. L’amministrazione locale non ha potuto fare altro che rafforzare le misure (Qui tutti i dettagli).

Ore 06.30 – Trump: “Vaccino molto vicino” – “Il vaccino è molto vicino”. Lo ha detto il presidente Usa Donald Trump durante la conferenza stampa sul coronavirus alla Casa Bianca, precisando tuttavia che “non sono vicini i test” sul vaccino.

Ore 06.00 – Ok Camera Usa a nuovo piano di aiuti da 484 miliardi – Via libera della Camera dei Rappresentanti Usa al nuovo piano di aiuti da 484 miliardi per contrastare l’impatto economico del coronavirus. Il presidente Donald Trump dovrebbe firmare la misura, già approvata dal Senato e destinata soprattutto alle piccole imprese, tra oggi e domani.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Consiglio europeo: via libera al Recovery Fund – Al termine di una riunione durata circa 4 ore, il Consiglio europeo ha dato il via libera al Recovery Fund, un fondo da 1.000/1.500 miliardi di euro, garantito dagli Stati membri, che dovrebbe emettere titoli di Stato (denominati Recovery bond) e girare il ricavato ai paesi più in difficoltà. C’è, però, un importante nodo ancora da sciogliere. Bisogna decidere, in particolare, se, gli aiuti per i paesi in difficoltà saranno a fondo perduto (come chiedono, tra gli altri, Italia e Spagna) o se saranno prestiti (come vorrebbero ad esempio Germania e Olanda). Cos’è e come funziona il Recovery Fund

L’Onu: “In Africa si rischia catastrofe da 3 milioni di morti” – La Commissione economica per l’Africa delle Nazioni Unite ha lanciato l’allarme sul possibile impatto del Coronavirus nel continente africano. In un rapporto si ipotizza che il Covid-19 in Africa potrebbe provocare fino a 3 milioni di morti, mentre gli effetti sarebbero devastanti anche per l’economia con 27 milioni di persone potrebbero cadere nella povertà estrema.

 L’Oms: “In Europa quasi metà dei morti nelle Rsa” – “In Europa, quasi la metà delle persone che sono morte con il Covid-19 erano residenti in strutture di cura”. Lo ha detto il direttore regionale dell’Organizzazione mondiale della Sanità per l’Europa, Hans Kluge. “Si tratta di una tragedia umana inimmaginabile”, ha commentato Kluge.

Trump: “Firmato l’ordine sul blocco dell’immigrazione negli Usa” – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato di aver firmato l’ordine esecutivo sulla sospensione dell’immigrazione negli Usa a causa dell’emergenza Coronavirus. L’ordine esecutivo prevede la sospensione per almeno 60 giorni dei permessi di residenza permanenti per stranieri negli Stati Uniti, le carte verdi.

Leggi anche: 1. La rivolta di sindaci e medici contro la Regione Lombardia: “Nessuna strategia, ci ha abbandonati” / 2. Il sindaco di Gussago (Brescia): “La Lombardia non lo dice ma mi viene il sospetto che ci stia facendo raggiungere l’immunità di gregge” / 3. All’ospedale di Pozzuoli una “leggerezza” è costata 2 morti e 50 contagi: il focolaio Covid che fa tremare Napoli. Ma De Luca minimizza

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.