Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Parigi, tracce di Coronavirus trovate nell’acqua della Senna: stop al lavaggio delle strade

Immagine di copertina
Tracce di Coronavirus trovate nell'acqua di Parigi (Credit: Ansa)

Parigi, tracce di Coronavirus trovate nell’acqua della Senna. Stop al lavaggio delle strade

Tracce di Coronavirus sono state trovate nell’acqua non potabile di Parigi. È stato il laboratorio che lavora per la rete idrica comunale di Parigi a scoprire tracce di virus in quattro dei 27 campioni raccolti nella capitale. Secondo il Comune “non c’è alcun rischio” perché si tratterebbe di tracce minime e valori molto bassi ma la rete è stata comunque chiusa per precauzione.

Tracce del nuovo Covid-19 sono state scoperte nella fornitura di acqua non potabile della capitale francese, a riferirlo l’agenzia di stampa AFP e dal quotidiano Le Figaro. Secondo il rapporto, il laboratorio dell’autorità idrica di Parigi ha rilevato piccole quantità del virus in 4 dei 27 campioni raccolti. L’acqua non potabile, raccolta dalla Senna, è solitamente utilizzata per il giardinaggio, pulizia delle strade e altre attività. “L’acqua potabile è fornita da una rete totalmente indipendente e può essere consumata senza alcun rischio“, ha detto Celia Blauel, il più importante funzionario ambientale della città. Assieme a Blauel, numerosi funzionari del governo hanno rassicurato che la fornitura di acqua potabile è “buona“.Ciononostante la rete è stata chiusa immediatamente: “Sono tracce infinitesimali – ha detto Blauel – ma abbiamo comunque deciso di prendere precauzioni e di consultare l’Agenzia Regionale della Sanità (ARS), in modo da analizzare potenziali i rischi”.

Karine Lacombe, responsabile delle malattie infettive dell’ospedale Saint-Antoine di Parigi, ha dichiarato al quotidiano Le Monde: “Anche se sappiamo che il Coronavirus contiene materiale genetico, sappiamo che non può diffondersi nell’ambiente, perché ha bisogno di cellule umane, e di attaccarsi agli enzimi di quest’ultime per moltiplicarsi e diffondersi. Quindi sono abbastanza tranquillo sul fatto che il Coronavirus non possa essere trasmesso attraverso l’acqua”, ha concluso Lacombe.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), non è tecnicamente impossibile che il virus possa essere trasmesso attraverso l’acqua: studi su virus simili hanno dimostrano che gli agenti possono sopravvivere per due giorni in acqua non clorata a 20°C. Ma non esiste alcuna prova che il Covid19 possa contagiare l’uomo attraverso l’acqua potabile contaminata. I Coronavirus infatti sono “enveloped virus”, con una fragile membrana esterna e quindi meno stabili nell’ambiente e sono più sensibili agli ossidanti, come il cloro. Per questo l’Oms ha ripetutamente affermato che il rischio di contaminazione da SARS-CoV-2 da parte dei sistemi di acqua potabile è “molto basso“.

Nonostante il rischio quasi inesistente Blauel ha spiegato che da oggi, per precauzione, a Parigi si utilizzerà l’acqua potabile per lavare le strade onde evitare che un’ipotetica gocciolina contaminata dal Covid19 possa rimanere in aria e finire nelle vie respiratorie di qualche passante. Un’eventualità praticamente inesistente e che gli specialisti non hanno preso oggi in considerazione come reale pericolo per la popolazione. L’amministrazione ha comunque optato per questa scelta così da non rischiare di allarmare ulteriormente i parigini.

Leggi anche:

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

1. Il clamoroso video del direttore del Bild che attacca il presidente cinese Xi Jinping/2. Il Coronavirus colpisce più bimbi del previsto: “Per uno in terapia intensiva, infetti altri 2.381”

/3. Coronavirus, il laboratorio di Wuhan al centro delle indagini Usa sull’origine della pandemia rompe il silenzio: “Non è uscito da qui”/4. Con l’epidemia di Coronavirus, Amazon potrebbe aver guadagnato negli ultimi 3 mesi 10mila dollari al secondo

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo