Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Coronavirus, studentessa Erasmus in Spagna a TPI: “Noi italiani discriminati a Madrid” | VIDEO

Di Nicola Compagnone
Pubblicato il 3 Mar. 2020 alle 16:16
1.1k

Coronavirus, studentessa Erasmus in Spagna a TPI: “Noi italiani discriminati a Madrid”

Emma Gareggio, studentessa italiana in Erasmus a Madrid, racconta a TPI alcuni episodi di “discriminazione” avvenuti dopo la diffusione del coronavirus in Italia. Un uomo in un bar ha rivolto ad alcuni miei amici battute sul coronavirus in quanto cittadini italiani”, racconta Emma. “Un caso più grave, venuto a galla sul nostro gruppo Whatsapp (italiani a Madrid), riguarda una ragazza che non è potuta entrare nel suo appartamento già affittato e pagato in quanto, secondo i coinquilini, doveva osservare 15 giorni in isolamento in B&B per evitare la diffusione del virus. Per me questa è una vera follia, ma a quanto pare agli spagnoli non interessa. Un’altra ragazza a Barcellona ha difficoltà a instaurare rapporti con le persone con le quali condivide casa, in quanto queste mantengono le distanze per paura di contrarre il virus”.

Leggi anche: 

1. Coronavirus, tamponi persi e ricette lanciate dalla finestra: il racconto di un medico / 2. Dire “basta allarmismi” ormai è una scemenza: è il momento di sacrificarci, tutti (di Selvaggia Lucarelli) /3. Agenzie di viaggi e operatori del turismo in ginocchio per il coronavirus: “Costretti a chiudere o licenziare, il governo ci aiuti” | VIDEO /4. Parla Sonia, la proprietaria del ristorante cinese di Roma costretto a fermarsi: “I nostri cuochi hanno paura del coronavirus in Italia” /5. Coronavirus, italiani vade retro: quando la paura del contagio sconfina nel razzismo

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.