Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Coronavirus, parte l’alleanza Google-Apple per tracciare contagi

Immagine di copertina

Coronavirus, parte l’alleanza Google-Apple per tracciare contagi

I due colossi della tecnologia Google e Apple si sono uniti per far fronte all’emergenza Coronavirus: in un comunicato congiunto le due multinazionali hanno annunciato che lavoreranno insieme per tracciare i contagi da Covid-19, dicendosi pronte a collaborare con i governi. A maggio le aziende metteranno a disposizione degli sviluppatori gli strumenti (Api) per progettare le app per le istituzioni e gli utenti nel mondo che consentiranno il dialogo e “l’interoperabilità tra i dispositivi Android e iOS”.

Renderanno disponibile inoltre nei prossimi mesi una piattaforma di tracciamento dei contatti basata sul Bluetooth dando “massima importanza a privacy, trasparenza e consenso” degli utenti. A differenza dei sistemi gps, il sistema non sarà basato sulla geolocalizzazione, bensì sulla connessione dei dispositivi, così da poter individuare una eventuale vicinanza con un soggetto che si è dichiarato positivo al Coronavirus.

Il tracciamento sarà basato su dati condivisi a corto raggio con il consenso degli utenti. Come spiega The Verge, gli esperti dubitano però del’affidabilità del sistema che nelle zone affollate potrebbe captare una “falsa” prossimità.

 

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche: 1. Le ultime notizie sull’epidemia di Coronavirus in Italia / 2. Il dirigente condannato, l’assessore incompetente, il direttore pentito. La catena di comando che poteva fermare il virus all’ospedale di Alzano Lombardo ma non l’ha fatto

3. ESCLUSIVO – Parla un dipendente dell’ospedale di Alzano: “Ordini dall’alto per rimanere aperti coi pazienti Covid stipati nei corridoi” / 4. [Riservato TPI] “Vi prego fateci chiudere”: la lettera disperata del 25 febbraio scritta dal direttore dell’ospedale di Alzano alla direzione sanitaria

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Esteri / Nord Stream, 007 Russia: “Prove coinvolgimento Occidente in attacchi”. Grande nuvola di metano su Norvegia e Svezia
Esteri / Guerra in Ucraina, le intercettazioni dei soldati russi: “Putin è un idiota. Ci ordinano di uccidere tutti”
Esteri / Non solo il velo: la rivolta in Iran assume le dimensioni di una vera lotta di classe
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti