Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Secondo la Corea del Nord Kim Jong-nam è morto per un attacco di cuore

Il governo malesiano aveva detto che il fratellastro del leader della Corea del nord Kim Jong-un era stato ucciso dal gas nervino

Di TPI
Pubblicato il 2 Mar. 2017 alle 15:15 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 12:29
0
Immagine di copertina

Secondo gli ufficiali nordcoreani in Malesia ci sono forti indicazioni che la causa della morte di Kim Jong-nam sia stato un attacco di cuore. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

Il governo malesiano aveva detto che il fratellastro del leader della Corea del nord Kim Jong-un era stato ucciso dal gas nervino. 

Gli stessi ufficiali nordcoreani hanno chiesto che un campione della sostanza tossica che è stata usata nell’omicidio sia inviata all’organizzazione per la proibizione delle armi chimiche per una verifica.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.