Covid ultime 24h
casi +28.337
deceduti +562
tamponi +188.747
terapie intensive +43

La Corea del Nord lancia quattro missili balistici in mare

Pyongyang aveva promesso conseguenze dopo le esercitazioni militari congiunte svolte da Stati Uniti e Corea del Sud

Di TPI
Pubblicato il 6 Mar. 2017 alle 07:16 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:17
0
Immagine di copertina

La Corea del Nord ha lanciato quattro missili balistici nel mar del Giappone lunedì 6 marzo 2017. Lo hanno riferito funzionari sudcoreani e giapponesi. Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha definito la mossa “un’azione estremamente pericolosa”. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

Pyongyang aveva promesso conseguenze dopo le esercitazioni militari congiunte svolte da Stati Uniti e Corea del Sud.

Secondo l’esercito sudcoreano, è improbabile che i dispositivi lanciati fossero missili balistici intercontinentali, che sarebbero in grado di raggiungere anche gli Stati Uniti. In media, i missili, partiti dalla regione di Tongchang-ri, vicino al confine settentrionale con la Cina, sono caduti a una distanza di mille chilometri.

“I lanci violano chiaramente le risoluzioni delle Nazioni Unite”, ha detto Abe di fronte al parlamento giapponese. Anche il presidente sudcoreano Hwang Kyo-ahn ha condannato l’atto, definendolo una sfida alla comunità internazionale. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.