Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Come conoscere la personalità di una persona con una semplice domanda

Immagine di copertina

Secondo uno studio, spesso si tende a riconoscere negli altri i tratti della propria personalità

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology, chiedere l’opinione su qualcuno è il miglior modo per conoscere a fondo una persona.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Questo perché solitamente si tende a riconoscere negli altri, i tratti della propria personalità.

Non è facile intuire la soggettività di ciascuna persona. Molte volte capita di rimanere sorpresi davanti ai comportamenti di amici che pensavamo di conoscere alla perfezione. Per togliersi qualunque dubbio, occorre quindi chiedere la loro opinione riguardo qualcun altro.

Lo studio ha documentato come una persona tende a descrivere gli altri individui della popolazione.

In primo luogo gli effetti percepiti hanno una relazione coerente con le caratteristiche disposizionali di chi appunto percepisce, che vanno dai tratti di personalità derivanti dall’autovalutazione al rendimento scolastico, dal benessere alle misure dei disturbi della personalità.

“Un grande insieme di tratti di personalità negativi, corrisponde al vedere gli altri altrettanto negativamente” ha affermato Dustin Wood, uno degli autori della ricerca. “La semplice tendenza di vedere le altre persone in modo negativo indica con tutta probabilità depressione e vari disturbi della personalità”.

Una parte dello studio ha previsto di chiedere ai partecipanti di giudicare le caratteristiche di altri tre soggetti, sia positivamente che negativamente.

Più positivamente hanno giudicato gli altri, più felici e emotivamente stabili si sono rivelati.

Al contrario i partecipanti che hanno valutato negativamente le altre persone sono risultate più narcisistiche, con alti livelli di comportamento anti-sociale.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol