Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Genitori buttano la sua collezione di film porno, lui li denuncia: ecco il risarcimento che dovranno pagare

Immagine di copertina

Collezione porno buttata, viene chiesto un risarcimento. Chi colleziona film porno è molto geloso dei video messi via in anni e anni di ricerca. Secondo l’Independent, un gesto fatale, ovvero la sparizione di una collezione di video porno dal valore di 30 mila euro, avrebbe dato vita ad un vero e proprio conflitto familiare

Un ragazzo, dopo aver divorziato, si era infatti trasferito di nuovo nella casa dei suoi, nel Michigan, Stati Uniti. Qualche mese dopo, alla polizia era arrivata una telefonata nella quale un uomo denunciava la sparizione della sua ampia collezione di materiale porno.

Il bottino buttato via? Dodici scatole di film porno e due scatole di sex toys. Il figlio non l’ha presa bene. Affatto. In una mail che risulta agli atti il figlio avrebbe scritto: “Se aveste avuto dei problemi con le mie cose, avreste dovuto dirmelo subito e me ne sarei andato altrove”.

Stando a quanto riporta il giornale inglese, l’uomo ha subito denunciato i genitori.

Lo sceriffo della contea di Ottawa ha fatto rapporto ma i giudici si sono rifiutati di aprire l’istruttoria. A quel punto l’uomo ha intentato una causa civile chiedendo un risarcimento da 86.822 dollari.

> Quali sono gli effetti del porno sul nostro cervello?

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa