Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cinque soldati sono morti per un attacco dei talebani in Pakistan

Immagine di copertina

L'incursione è avvenuta la sera del 5 marzo, anche dieci miliziani tra le vittime. I vertici dell'esercito invocano maggiore controllo dei confini con l'Afghanistan

Il 5 marzo cinque soldati sono morti dopo un’incursione talebana nei presidi militari di confine nel distretto di Mohmand Agency, in Pakistan. La notizia è stata diffusa dal Servizio di pubbliche relazioni dell’esercito pachistano (Ispr).

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

I talebani del gruppo Jamaat-ul-Ahrar hanno rivendicato l’attentato che sarebbe parte dell’operazione Ghazi. Gli attentatori erano combattenti afghani e hanno tentato di attaccare tre check-point.

“L’effettiva presenza, la vigilanza e la reazione dei soldati hanno respinto il tentato attacco terroristico”, ha scritto l’Ispr in una nota.

Nell’episodio sarebbero morti anche dieci combattenti talebani. Il generale Qamar Jawed Bajwa, capo dell’esercito pachistano, ha espresso soddisfazione per la pronta risposta dei suoi militari, ma ha invocato una maggiore presenza dell’esercito sul confine con l’Afghanistan dove la minaccia terroristica è continua. 

Il Pakistan ha interpellato anche il governo afghano per un maggiore controllo sul movimento dei terroristi. La collaborazione tra i due paesi è considerata fondamentale per evitare ingressi illegali nel territorio pachistano.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”