Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Cina punta sui vigneti spaziali

Immagine di copertina

Pechino ha lanciato in orbita delle viti nella speranza che lo spazio inneschi delle mutazioni che le rendano più resistenti ai climi ostili delle regioni vinicole cinesi

L’agenzia spaziale cinese ha spedito in orbita un carico molto speciale. Quando la settimana scorsa Pechino ha lanciato il nuovo laboratorio spaziale, Tiangong 2, tra il materiale incluso per la missione c’erano una selezione di viti sauvignon, merlot e pinot nero.

Perché? Perché gli scienziati e i produttori di vino cinesi sperano che il viaggio spaziale inneschi nelle viti delle mutazioni che le rendano adatte a sopportare i climi ostili delle regioni vinicole della Cina.

In effetti, la produzione cinese si concentra in zona come il deserto del Gobi, l’altopiano del Tibet o la regione del Ningxia, dove gli inverni portano con sé temperature di -25 gradi centigradi.

Insomma, Pechino vorrebbe creare supervitigni in grado di resistere a temperature rigide, siccità e virus e incrementare così una produzione che da qualche tempo ha cominciato una crescita esponenziale.

La Cina è tra i principali produttori di vino, il maggior consumatore di rosso al mondo e ha persino più vigneti di Francia e Italia, i leader indiscussi del settore.

L’obiettivo, adesso, è quello di migliorare la qualità della sua produzione, ma non è chiaro se la missione spaziale possa avere un ruolo anche in questo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena