Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Cina avverte gli studenti: è rischioso andare negli Usa (per la stretta sui visti)

Immagine di copertina

CINA USA – La Cina avverte gli studenti sui rischi di studiare in America, negli Stati Uniti. Stando a quanto riportato dai i media ufficiali di Pechino, il ministero dell’Educazione del Paese asiatico ha allertato studenti e accademici dai rischi legati allo studio negli Usa a causa della stretta sui visti da parte americana, accelerando la valutazione degli scenari e facendo i preparativi corrispondenti. La televisione statale Cctv, inoltre, ha anche citato lo stesso ministero secondo cui il rigetto dei visti da parte delle autorità americane è in aumento.

Cina Usa | Studenti | Rischio di andare negli Stati Uniti | Visti

L’avvertimento della Cina arriva nel mezzo dell’aumento delle tensioni per la guerra commerciale con gli States. Secondo il Ministero cinese, studenti e accademici cinesi hanno sperimentato da alcuni mesi restrizioni o rinvii nel rilascio dei visti oppure la concessione di periodi più brevi rispetto alle richieste.

> Cina, Pechino prepara nuovi dazi contro gli Stati Uniti

Da gennaio a marzo, su oltre 1.350 applicazioni, il 13,5 per cento, pari a 182 richiedenti, non è stato in grado di partire come pianificato, ha riportato la Cctv, fornendo i dati di Xu Yongji, vice responsabile del dipartimento competente al ministero negli scambi accademici con l’estero. Secondo Xu, il trend è in rialzo da oltre il 3 per cento del 2018, secondo il China Scholarship Council. Il mancato rilascio del visto ha “danneggiato la dignità” degli studenti cinesi, ma ha anche complicato la collaborazione tra accademici.

> Le news di TPI sulla Cina

La Cina rappresenta la principale fonte di studenti internazionali nei campus americani. Stando a quanto riferito lo scorso mese dall’agenzia Nuova Cina, gli studenti cinesi sono circa 360mila unità, pari a un terzo del totale, e capaci di erogare risorse all’economia degli Stati Uniti per 14 miliardi di dollari nel 2017.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Vertice Usa-Russia, Putin: "No ostilità". Biden: "Servono relazioni stabili"
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi