Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cina, un padre ha trovato il modo per insegnare a suo figlio la perseveranza

Immagine di copertina
Veduta dell'altopiano tibetano / Xinhua/Chen Bin

Wang Runxi, che ha 12 anni, ha già corso oltre 30 maratone, spinto da suo padre Wang Chao. I due hanno percorso 1.300 miglia in bicicletta attraverso l'altopiano tibetano

Un padre e un figlio cinesi, accompagnati da un fotografo, hanno percorso 1.300 miglia in bicicletta attraverso l’altopiano tibetano.

Wang Runxi, che ha 12 anni e ha da poco terminato la scuola elementare, ha già corso oltre 30 maratone, spinto da suo padre Wang Chao.

L’uomo, 42 anni, è convinto, a differenza della maggioranza dei genitori cinesi, che per un giovane la cura del corpo attraverso l’esercizio fisico intenso sia importante almeno quanto ottenere buoni voti.

Per compiere questa traversata su due ruote durata 23 giorni, Runxi si è allenato per tre mesi.

“Eravamo ad un’altitudine di 15mila piedi sul Monte Haizi, quando ha iniziato a grandinare e la temperatura è scesa di 40 gradi e noi indossavamo solo delle magliette, ma non abbiamo fermato la bicicletta”, ha raccontato il fotografo Wang He, che ha accompagnato e ripreso il viaggio.

Wang Chao è proprietario di una palestra e un appassionato di fitness e ha cresciuto il figlio Runxi da quando, nove anni fa, ha divorziato da sua moglie.

La stessa disciplina che la maggior parte dei genitori cinesi applica sui figli per farli studiare, Chao la richiede da Runxi per la corsa e l’esercizio fisico.

Chao è preoccupato che la scuola di suo figlio non attribuisca abbastanza importanza all’educazione fisica e che troppo tempo trascorso seduto sui banchi renderà Runxi malsano e debole.

Runxi è un bravo studente, ma, dice Chao “Non voglio che diventi un nerd”.

Tre mesi prima della partenza per il viaggio da da Chengdu a Lhasa, Chao ha fatto allenare duramente il figlio, facendolo andare in bicicletta da solo a scuola ogni giorno, mentre nei fine settimana lo ha portato a percorrere 10 miglia al giorno sulle montagne vicine alla loro casa.

Il percorso attraverso l’altopiano tibetano compiuto da Chao e Runxi

Il fotografo Wang He racconta il rapporto tra padre e figlio come quello tra un capo e il suo seguace.

A volte, durante i tratti più difficili del viaggio, capitava che Runxi piangesse, chiedendo di potersi fermare.

In questi casi il padre non lo degnava di risposta, continuava a pedalare lasciando il figlio a cavarsela da solo.

Wang He ha notato come questa strategia sia efficace per coltivare la perseveranza.

“Di questi tempi”, dice Wang, “i bambini sono troppo facilmente coccolati”.

Il fotografo ha dichiarato che quando diventerà padre applicherà la stessa educazione a suo figlio, cercano di “esporlo a esperienze diverse, per sviluppare in lui la resilienza”.

Questo video racconta il viaggio di 1.300 miglia sull’altopiano tibetano intrapreso da Chao e da suo figlio Runxi:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran, Raisi disperso: il convoglio di elicotteri su cui viaggiava ha avuto un incidente. Mansouri: “Contatto con 2 passeggeri, non è grave”
Esteri / Guerra in Ucraina, Kiev: “I russi hanno perso 10.000 uomini in una settimana”
Esteri / Ultimatum di Gantz a Netanyahu. L’Onu: 800 mila persone in fuga da Rafah. Al Jazeera: 64 morti a Gaza nelle ultime 24 ore
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran, Raisi disperso: il convoglio di elicotteri su cui viaggiava ha avuto un incidente. Mansouri: “Contatto con 2 passeggeri, non è grave”
Esteri / Guerra in Ucraina, Kiev: “I russi hanno perso 10.000 uomini in una settimana”
Esteri / Ultimatum di Gantz a Netanyahu. L’Onu: 800 mila persone in fuga da Rafah. Al Jazeera: 64 morti a Gaza nelle ultime 24 ore
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: eliminati nel Donbass 125 militari ucraini in 24 ore
Esteri / Televisione israeliana: sospese le trattative su ostaggi. Attaccata petroliera al largo dello Yemen. Idf: "Ucciso Khamayseh"
Esteri / Italia a e 12 Paesi a Israele: “Contrari a operazione a Rafah”. Media palestinesi: "Bombardata scuola a Gaza, quattro morti". Sbarcati primi aiuti Gaza attraverso molo temporaneo Usa
Esteri / Slovacchia, il primo ministro Robert Fico è "grave ma in condizioni stabili"
Esteri / L'esercito israeliano: “5 soldati a Gaza uccisi da fuoco amico”. Altre truppe israeliane verso Rafah
Esteri / Slovacchia, il premier Robert Fico ferito a colpi di arma da fuoco: “È in pericolo di vita”
Esteri / La sacrosanta protesta degli universitari di tutto il mondo ci ricorda che la pace non è un dono, ma una conquista