Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Cia spiò Hollande, Sarkozy e Le Pen nel 2012

Immagine di copertina

Wikileaks rivela che l'intelligence americana teneva sotto controllo gli sviluppi della campagna elettorale che portò all'Eliseo l'attuale presidente

Nei sette mesi prima delle presidenziali francesi del 2012 i maggiori partiti e i tre principali candidati, François Hollande, Nicolas Sarkozy e Marine Le Pen, furono spiati dalla Cia. A rivelarlo è la piattaforma Wikileaks, fondata dal giornalista australiano Julian Assange. 

Sul sito dell’organizzazione vengono diffusi tre ordini specifici dell’agenzia di intelligence americana diretti al Partito socialista francese (Ps), al Front National (Fn) e all’allora partito gollista di Nicolas Sarkozy, l’Unione per un movimento popolare (Ump). Lo spionaggio riguardava anche gli ex candidati socialisti francesi Martine Aubry e Dominique Strauss Kahn.   

Secondo Wiklileaks, l’attività della Cia era condotta con intercettazioni e informatori sul campo. L’attenzione si concentrava sulla raccolta di informazioni riguardo a strategie elettorali di partiti e candidati, sviluppo dei dibattiti interni, finanziamenti, programmi politici ed economici della Francia e i rapporti tra con l’Europa e gli Stati Uniti.

L’operazione durò dieci mesi, dal 21 novembre 2011 al 29 settembre 2012, coprendo non solo il periodo antecedente le elezioni ma anche quello successivo alla vittoria di Hollande e al suo insediamento all’Eliseo, avvenuto il 6 maggio 2012.

I documenti secretati ottenuti da Wikileaks sono stati pubblicati in esclusiva dal quotidiano La Repubblica e dalle testate francesi Libération e Mediapart. Secondo quanto anticipato da Julian Assange, questo dossier è solo un’introduzione a nuove rivelazioni in arrivo sulle operazioni della Cia.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina. Russia: "La regione di Kursk sotto attacco ucraino". Zelensky: "Ucraina deve diventare Paese più moderno e sicuro d'Europa"
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina. Russia: "La regione di Kursk sotto attacco ucraino". Zelensky: "Ucraina deve diventare Paese più moderno e sicuro d'Europa"
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Occidente non permette la pace”. Kiev: “Negoziati solo dopo cessate il fuoco”
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”