Me

La Chiesa Anglicana ha respinto un documento contro i matrimoni gay

Il rapporto proposto dai vescovi non ha ottenuto l'approvazione unanime delle tre camere di cui è composta la Chiesa d'Inghilterra

Di TPI
Pubblicato il 16 Feb. 2017 alle 11:16 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:42
Immagine di copertina

La Chiesa Anglicana ha respinto un documento presentato dalla Camera dei Vescovi in opposizione ai matrimoni tra persone dello stesso sesso giovedì 16 febbraio 2017. 

Secondo i vescovi anglicani, il matrimonio in chiesa dovrebbe essere tra un uomo e una donna, mentre le unioni omosessuali non dovrebbero essere benedette. Di parere opposto la Camera del Clero.

Il rapporto chiede una “cultura dell’accoglienza e del supporto” per i fedeli gay, ma non arriva ad approvare le unioni tra persone dello stesso sesso.

La Camera dei Vescovi ha approvato con 43 voti a favore e un solo contrario il documento, così come la Camera dei Laici con 106 voti a favore e 83 contrari. Ma la Camera del Clero lo ha respinto con 100 voti contrari e 93 a favore, sancendo così il respingimento del documento.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**