Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cinque scene per ricordare Charlie Chaplin

Immagine di copertina

A 127 anni dalla nascita di uno dei più grandi uomini di cinema del ventesimo secolo, vi proponiamo cinque scene tratte dai suoi film di maggior successo

Il 16 aprile 1889 nasceva a Londra uno dei più importanti cineasti del ventesimo secolo.

Charlie Chaplin, attore, regista, sceneggiatore, comico, compositore e produttore fu una delle menti più creative del cinema muto, e rimane ad oggi uno degli attori più famosi dalla nascita dell’industria hollywoodiana.

Chaplin raggiunse la fama mondiale grazie al personaggio del vagabondo Charlot, attorno al quale sviluppò la maggior parte delle sue sceneggiature. Caratterizzato da un misto di comicità e pathos, Charlot divenne l’emblema dell’alienazione umana, specialmente delle classi sociali più emarginate, nell’era del progresso economico e industriale.

Lo ricordiamo con cinque scene tratte dai suoi film di maggior successo.

Il monello (“The Kid”), 1921 – Il monello sottratto a Charlot



La febbre dell’oro (“The Gold Rush”), 1925 – La cena del Ringraziamento



Luci della città (“City Lights”), 1931 – Gli spaghetti



Tempi moderni (“Modern Times”), 1936 – La catena di montaggio



Il grande dittatore (“The Great Dictator”), 1940 – Discorso all’umanità


Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donbass, schiaffo di Kiev a un giorno dall’annessione: Mosca ammette il ritiro da Lyman
Esteri / Nord Stream: “Esplosi 500 chili di tritolo. Bombe piazzate da robot di manutenzione”
Esteri / Russia, il rapper Walkie si toglie la vita per non andare in guerra
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Esteri / Nord Stream, 007 Russia: “Prove coinvolgimento Occidente in attacchi”. Grande nuvola di metano su Norvegia e Svezia
Esteri / Guerra in Ucraina, le intercettazioni dei soldati russi: “Putin è un idiota. Ci ordinano di uccidere tutti”
Esteri / Non solo il velo: la rivolta in Iran assume le dimensioni di una vera lotta di classe
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti