Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Cdu di Angela Merkel ha vinto le elezioni nella regione dello Schleswig-Holstein

Immagine di copertina

La regione era finora governata dal centrosinistra. L'Unione cristiano-democratica ha preso il 32 per cento dei voti, contro il 27 dei socialisti

La Cdu, il partito conservatore tedesco guidato da Angela Merkel, ha vinto le elezioni regionali nello Schleswig-Holstein, nel nord del paese, al confine con la Danimarca.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Un grande successo della Cdu”, lo ha definito Martin Schulz, leader dei socialisti, sconfitti alle urne.

La regione era finora controllata proprio dal centrosinistra, sconfitto nel voto di domenica 7 maggio. L’Unione cristiano-democratica ha raggiunto il 32 per cento dei voti, contro il 27 per cento dell’Spd.

Secondo i dati diffusi dalla televisione tedesca Zdf, i Verdi hanno ottenuto il 12,5 per cento, i Liberali il 10,5 per cento, il partito della minoranza danese Ssw il 3 per cento e Alternative fuer Deutschland il 5,5 per cento.

“Abbiamo perso le elezioni, non abbiamo raggiunto l’obiettivo che avevamo. Ma siamo un partito solidale”, ha affermato ancora Schulz, ex presidente del Parlamento europeo.

“Una virtù della socialdemocrazia è che si sta insieme anche nei momenti negativi. E quindi, dov’è il mazzo di fiori?”, ha aggiunto lo sfidante di Angela Merkel alla cancelleria tedesca, consegnando poi l’omaggio al presidente uscente del Land del nord, Tosten Albig, battuto dall’avversario della Cdu alle urne, e ringraziandolo del suo lavoro.

La Cdu spera ora di formare una coalizione per governare la regione con i Liberali dell’Fdp e con i Verdi.

Daniel Guenther, il candidato vincente dell’Unione cristiano-democratica nello Schleswig-Holstein, ha dichiarato che ora è “necessario produrre un cambiamento nel land, è quello che le persone vogliono”. “Ora sta a me stabilire un negoziato con Fdp e Verdi”, ha aggiunto.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)
Esteri / Marina Usa fa esplodere ordigno da 18mila chili in mare. Lo spettacolare video
Esteri / Francia, la destra moderata vince il primo turno delle regionali. Deludono Le Pen e Macron
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini