Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:16
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sette studentesse italiane morte nell’incidente di un bus in Catalogna

Immagine di copertina

In tutto sono morte 13 persone, tutte donne tra i 19 e i 25 anni, francesi, rumene, uzbeke, austriache e tedesche

Sette studentesse Erasmus italiane sono tra le vittime dell’incidente del bus che si è schiantato ieri in Catalogna, in Spagna. In tutto sono morte 13 persone, tutte donne tra i 19 e i 25 anni.

I nomi delle sette studentesse sono Francesca Bonello, Elisa Valent, Valentina Gallo, Elena Maestrini, Lucrezia Borghi, Serena Saracino, Elisa Scarascia Mugnozza. Le famiglie sono informate ma non hanno ancora fatto il riconoscimento, tranne per Valentina Gallo.

L’incidente è avvenuto a Freginals, sull’autostrada AP-7, che collega le città di Barcellona e quella di Valencia. La maggior parte delle 57 persone a bordo erano studenti stranieri in Spagna per il programma Erasmus, di ritorno da un festival pirotecnico, Fiesta de Las Fallas, a Valencia. 

A bordo del bus c’erano studenti provenienti da Regno Unito, Ungheria, Germania, Svezia, Norvegia, Svizzera, Repubblica Ceca, Nuova Zelanda, Italia, Perù, Bulgaria, Polonia, Irlanda, territori palestinesi, Giappone Uzbekistan, Francia, Austria e Ucraina, hanno fatto sapere le autorità spagnole. 

I feriti accertati sono finora 34. 

Secondo le prime ricostruzioni l’incidente sarebbe stato causato da un errore umano, forse un colpo di sonno del conducente. L’uomo, di 63 anni, sarebbe ora indagato per “omicidio per imprudenza”.

Il ministro degli Interni regionale della Catalogna, Jordi Janè, ha detto che il conducente della vettura “ha colpito la ringhiera a destra sull’autostrada e ha sterzato a sinistra così violentemente che il bus si è ribaltato finendo sulla carreggiata opposta”. Il mezzo ha poi colpito un veicolo che proveniva dal lato opposto, ferendo due persone all’interno. 

Delle altre vittime due sono tedesche, una rumena, una francese, una austriaca e una uzbeka. 

Non è stato facile identificare le vittime perché il bus faceva parte di una carovana di cinque pullman, con a bordo in totale più di 200 persone.

Il governo regionale della Catalogna ha annunciato due giorni di lutto ufficiale. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Esteri / Sospensione brevetti vaccini, Ue spaccata: Italia e Francia a favore, Germania contro
Esteri / La guerra della pesca: cosa sta succedendo nella Manica tra Francia e Regno Unito
Ti potrebbe interessare
Esteri / In Colombia la polizia spara su studenti e operai: oltre 30 morti e 800 arresti
Esteri / Sospensione brevetti vaccini, Ue spaccata: Italia e Francia a favore, Germania contro
Esteri / La guerra della pesca: cosa sta succedendo nella Manica tra Francia e Regno Unito
Esteri / Donna scomparsa ritrovata in un canyon: è sopravvissuta 5 mesi mangiando erba e muschio
Esteri / L’ascesa della lady di ferro di Madrid che ha stravinto le elezioni tenendo aperti i ristoranti
Esteri / Usa, giustiziato per omicidio: 4 anni dopo test scoprono DNA di un altro
Esteri / Francia e Regno Unito inviano navi da guerra nella Manica: alta tensione sulla pesca
Esteri / Un agricoltore ha spostato per sbaglio il confine tra Francia e Belgio
Esteri / Biden annuncia lo stop ai brevetti sui vaccini: "Tempi straordinari richiedono misure straordinarie"
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”